×

Morte in culla a Sordio, bimbo di 7 mesi trovato morto: disposta l’autopsia

Un bimbo di soli sette mesi è stato trovato morto dai genitori e dai nonni il giorno di Pasqua: disposta l'autopsia per accertare le cause

bambino

Si è consumata una vera e propria tragedia nella provincia di Lodi, dove un bambino di soli sette mesi è stato trovato morto nella sua culla dai suoi genitori e dai nonni. Le cause del decesso sono al momento sconosciute. 

Morte in culla, bimbo di sette mesi trovato morto a Sordio

Il bambino, originario di Sordio, un paese in provincia di Lodi, in Lombardia, era stato messo nella sua culla per dormire. Dopo qualche tempo i genitori e i nonni sono andati a svegliarlo, non riuscendoci. Dapprima, i parenti pensavano che stesse dormendo molto profondamente, ma dopo qualche minuto hanno iniziato ad allarmarsi. I genitori hanno quindi chiamato i soccorsi, che hanno potuto solo constatare la morte del piccolo, avvenuta tristemente nel giorno di Pasqua.

È stata ora disposta l’autospsia per chiarire le effettive cause della sua scomparsa. 

Un caso di Sids: di cosa si tratta

Dalle prime ricostruzioni pare proprio che si sia trattato di un caso di Sids, Sudden Infant Death Syndrome, traducibile in italiano con “morte in culla“. Si tratta di una morte improvvisa del lattante, una delle cause di decesso più frequenti tra i bambini sotto il primo anno di età.

La Sids viene diagnosticata quando si possono escludere tutte le cause di morte conosciute.

Contents.media
Ultima ora