Morti sul posto di lavoro
Morti sul posto di lavoro
Lavoro

Morti sul posto di lavoro

morti
morti

Primo trimestre del 2018 si apre con un triste primato: il numero di lavoratori morti è aumentato rispetto alla cifra del 2017 nello stesso periodo.

Il primo trimestre del 2018 si è aperto con un triste primato: il numero dei lavorati morti sul posto di lavoro è aumentato rispetto alla cifra che si era raggiunta nello stesso periodo dello scorso anno. La regione che detiene il triste primato è il Veneto, mentre la provincia che conta il maggior numero di decessi sul posto di lavoro è Milano.

Aumento di morti sul posto di lavoro

L’Osservatorio Indipendente di Bologna monitora ormai da dieci anni gli infortuni mortali che riguardano i lavoratori sul posto di lavoro. Secondo gli ultimi dati rilasciati il numero di morti sul posto di lavoro nel primo trimestre del 2018 è di 151 casi. Considerando lo stesso periodo di tempo ma dello scorso anno, il 2017, il numero di infortuni mortali che avevano riguardato i lavoratori sul posto di lavoro erano stati 113. Secondo questi dati si tratta di un aumento del 10,7% rispetto agli stessi dati dello scorso anno.

Le cifre in chiaro

La regione italiana che detiene il primato nella triste classifica è il Veneto con 20 morti e soprattutto nelle province di Treviso e di Verona che contano ben 7 casi di infortuni mortali.

Le altre regioni che seguono in classifica sono la Lombardia e il Piemonte. Milano è la provincia che conta più decessi sul luogo di lavoro: dall’inizio dell’anno sono stati 8 gli infortuni mortali che hanno riguardato lavoratori sul posto di lavoro.

Sempre nel 2018 sono avvenuti due casi di morti multiple: il 20 marzo due vigili del Fuoco sono morti a Catania e il 28 marzo due lavoratori hanno perso la vita nel Porto di Livorno. I due vigili del Fuoco intervenuti sul posto, una palazzina, sono stati coinvolti in una esplosione dovuta probabilmente a una fuga di gas. Altri due vigili sono rimasti gravemente feriti e sono stati portati in ospedale per essere sottoposti a ulteriori analisi ma non sono in pericolo di vita. Anche i due lavoratori di Livorno sono morti a causa di una esplosione avvenuta nella cisterna che stavano svuotando nel porto della città di Livorno.

Infortuni mortali nel 2017

Secondo i dati rilasciati sempre dall’Osservatorio Indipendente di Bologna che dal 2008 si occupa di infortuni mortali nel 2017 i decessi di lavoratori sul posto di lavoro sono stati 632.

I settori maggiormente colpiti da questi incidenti sono quello dell’agricoltura: sono molti i lavoratori che muoiono schiacciati dal trattore; ma anche quello delle industrie. Anche le morti multiple tendono ad essere molte nel corso dell’anno: sono tra 4 a 6 gli incidenti che coinvolgono più lavoratori.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Emozione 3 Meraviglie D'Italia
89.9 €
Compra ora
Apple iPhone X Ten 10 64GB Space Grey - Grigio siderale
895 €
Compra ora
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela Caramellata
19.77 €
Compra ora
Ariete 176 Estrattore di succo 400W Rosso, Bianco
99.9 €
Compra ora