×

Morto a 26 anni Filippo Mondelli, campione mondiale di canottaggio nel 2018

All'età di soli 26 anni è morto per un tumore il campione azzurro di canottaggio Filippo Mondelli, già vincitore di un oro ai mondiali di Plovdiv del 2018.

morto mondelli

Lutto nel mondo dello sport italiano: è morto all’età di 26 anni il campione di canottaggio Filippo Mondelli, stroncato da un osteosarcoma alla gamba sinistra che gli era stato diagnosticato nel gennaio del 2020. Nel corso della sua carriera Mondelli aveva vinto due medaglie d’oro ai campionati europei di canottaggio del 2017 e del 2018 e una medaglia d’oro ai campionati mondiali di Plovdiv sempre nel 2018, a vent’anni dall’ultimo successo della Nazionale italiana.

Morto Filippo Mondelli, campione mondiale di canottaggio

Nato a Como nel 1994, Mondelli iniziò a pratiare canottaggio nel 2007 con la Canottieri Moltrasio e nel 2012 venne selezionato per partecipare a eventi internazionali co la Nazionale italiana di canottaggio.

Specializzatosi nel Quattro con, Mondelli ottiene ottimi risultati sia nella categoria Junior che in quella Under-23, laureandosi campione del mondo Under-23 nel 2015 e vincendo l’argento nel 2016 sempre nella stessa specialità.

L’anno seguente passa alla vogata di coppia ed entra a far parte del gruppo olimpico della Nazionale italiana di canottaggio.

Morto Mondelli, le medaglie ottenute in carriera

Ed è proprio a partire dal 2017 che Mondelli inizia a macinare successi nella disciplina, gareggiando nella specialità del doppio con il compagno di squadra Luca Rambaldi e conquistando la medaglia d’oro ai campionati europei di Racice, in Republica Ceca, e in seguito il bronzo ai campionati del mondo di Sarasota, negli Stati Uniti.

Nel 2018 inizia a gareggiare nella specialità Quattro con, vincendo l’oro sia ai campionati europei di Glasgow che ai campionati mondiali di Plovdiv, in Bulgaria, assieme ai compagni Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Giacomo Gentili. Sempre con gli stessi compagni conquista poi il quarto posto ai mondiali di Linz del 2019, che consente alla Nazionale azzurra di qualificarsi per i Giochi olimpici di Tokyo 2020.

Morto Mondelli, il cordoglio del governo

La scomparsa di Filippo Mondelli è stata ricordata anche dal governo Draghi tramite la sottosegretaria con delega allo Sport Valentina Vezzali. L’ex olimpionica di scherma ha infatti pubblicato un breve tweet nel quale scrive: “Addio Filippo, oggi lo sport azzurro piange e ricorda il tuo sorriso pieno di vita. Grazie per aver onorato il nostro Paese ed aver portato il tricolore sul tetto del Mondo. Sono vicina alla famiglia, alle Fiamme Gialle ed al mondo del canottaggio italiano”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora