> > Morto a 28 anni il portiere Davide Gavazzi: infarto fatale prima della partita

Morto a 28 anni il portiere Davide Gavazzi: infarto fatale prima della partita

Davide Gavazzi

Davide Gavazzi si è accasciato ed è caduto sul campo da calcio. Dopo una notte in terapia intensiva il portiere è morto.

Tragedia in Seconda Categoria Toscana, dove è morto il portiere Davide Gavazzi.

L’estremo difensore si stava riscaldando per una partita di coppa quando improvvisamente si è sentito male.

Morto a 28 anni il portiere Davide Gavazzi: infarto fatale prima della partita

Il match si sarebbe dovuto disputare ieri, 19 ottobre 2022, alle 15.00. La squadra in cui giocava il defunto portiere è la Montagna Pistoiese, i loro avversari nella partita erano gli 11 della Cintolese. Durante il tradizionale riscaldamento pre partita, Davide Gavazzi ha avvertito un forte malore e si è accasciato sul manto erboso del campo da calcio.

I primi a prestare soccorso sono stati i dirigenti, i compagni di squadra e gli allenatori. Il giovane è stato aiutato anche dalla squadra avversaria e dalla sua dirigenza.

I soccorsi e il decesso

Una volta chiamato il 118, il 28enne è stato stabilizzato e trasportato in elisoccorso all’ospedale Careggi di Firenze, dove è stato ricoverato in terapia intensiva e le sue condizioni sono state giudicate critiche. Dopo una notte a lottare tra la vita a la morte, Davide Gavazzi si è spento oggi, 20 ottobre 2022.

Sono sotto choc i dirigenti, compagni di squadra ed allenatore. Su Facebook sono comparsi alcuni messaggi di cordoglio da parte di chi lo conosceva e di molte squadre di calcio. Anche la Figc si è unita al dolore per la scomparsa del giovane portiere.