×

Morto Andrea Murtas, il rugbista piemontese aveva solo 31 anni  

Tragico decesso nella sua casa di Almese dove è morto Andrea Murtas, il rugbista piemontese che aveva giocato per anni in molti club torinesi

Andrea Murtas

Lutto nel mondo dello sport in Piemonte dove è morto Andrea Murtas, il rugbista aveva solo 31 anni ed ha ceduto ad un malore mentre rientrava a casa. I media spiegano che il tentativo di rianimarlo da parte di un vicino di casa è stato tempestivo ma inutile come i soccorsi giunti poco dopo.

La morte di Murtas è avvenuta martedì 24 maggio in casa sua in via al Cerrone ad Almese. Il 31enne era molto benvoluto ed era noto per la sua militanza nelle squadre di rubgy del Torinese

Morto il rugbista Andrea Murtas

Andrea giocava dal 2018 giocava per il Volvera ma aveva messo le sue doti a servizio del Rivoli per molti anni. A piangere Andrea la sorella Erica, il papà Antonello e la mamma Lucia.

Il funerale del 31enne rugbista deceduto si terrà oggi, 26 maggio, alle 15.30 nella parrocchia di Sant’Anna a Drubiaglio di Avigliana. Non sono fiori, ma offerte a Casa Ugi, presso l’ospedale Regina Margherita di Torino. E sulla pagina Facebook del Volvera Rugby è comparso un commovente post di commiato: “Il rugby è pieno di retoriche, di metafore, per descrivere il nostro gioco. La vita e anche la morte”. 

L’addio social del Volvera Rugby

“Si potrebbe parlare di palloni passati; di rugbisti che non muoiono mai, ma le parole sono davvero difficili da trovare, per descrivere cosa si prova quando, ancora una volta, si perde troppo presto un amico. Un ragazzo. Un giovane uomo”. E ancora: “Andrea Murtas, arrivato a Volvera dopo anni passati a giocare nelle giovanili dei club della bassa Val Susa, insieme a un nutrito gruppo di amici, tutti gialloneri, che ora lo piangono insieme a tutti noi dirigenti, allenatori, giovani compagni di squadra e tutti i membri della famiglia giallonera, che ricorderanno la sua stupenda voglia di vivere”.

Contents.media
Ultima ora