> > Morto bimbo di 5 anni per una tonsillite. I genitori contro l'ospedale: "Si p...

Morto bimbo di 5 anni per una tonsillite. I genitori contro l'ospedale: "Si poteva salvare"

Bimbo morto

In Inghilterra è morto un bambino di 5 anni per una tonsillite: "Si poteva salvare" è il grido dei genitori contro l'ospedale che non ha curato il figlio

A Rotherham, in Inghilterra, un bambino ha perso la vita dopo aver contratto un’infezione alle tonsille.

L’ospedale che avrebbe dovuto curarlo lo ha rimandato a casa per mancanza di posti letto disponibili. «Poteva essere salvato» dicono i genitori stravolti dalla morte del piccolo.

L’infezione era arrivata fino ai polmoni

Non una semplice tonsillite, «il peggior caso che avessi mai visto» dichiara il medico dell’ospedale che ha visitato il piccolo Yusuf. Dalle tonsille, l’infezione è passata in poco tempo ai polmoni, innescando una serie di arresti cardiaci.

Non riusciva a respirare e faceva già fatica a deglutire, quando è stato visto per la prima volta dai medici.

La famiglia ha implorato l’ospedale di ricoverare il bambino, ma non c’è stato niente da fare

Lo zio di Yusuf ha supplicato i medici del reparto sanitario di Rotherham General Hospital di trattenere il piccolo presso la struttura ospedaliera, per provare a curarlo e per sollevarlo dai dolori causati dall’infezione che aveva ormai preso vari organi.

L’uomo non è stato ascoltato. Una volta a casa, le condizioni del bambino sono peggiorate velocemente e, mentre lottava “da solo” per la vita, è morto. «Ha smesso di respirare e di parlare quando stava soffocando. Non riusciva a respirare ma stava lottando» ha riferito lo zio con immenso dolore.