×

Morto Eugenio Scalfari, aveva 98 anni: lutto nel mondo del giornalismo

Il fondatore di Repubblica e L'Espresso si è spento a 98 anni.

morto eugenio scalfari 768x384

Nella giornata di oggi, giovedì 14 luglio, si è spento all’età di 98 anni Eugenio Scalfari, giornalista e fondatore di Repubblica e L’Espresso, considerato tra le firme più prestigiose della stampa italiana.

Morto Eugenio Scalfari

Eugenio Scalfari è morto all’età di 98 anni.

Il giornalista e scrittore italiano si è spento nella giornata di oggi, giovedì 14 luglio, e a darne notizia è Repubblica. Con la sua morte il giornalismo italiano perde una delle figure di maggiore rilievo. Eugenio Scalfari è nato a Civitavecchia il 6 aprile 1924 e aveva intrapreso la carriera da giornalista e scrittore quando era molto giovane, uno studente. Nel 1955 ha fondato il settimanale L’Espresso, insieme ad altri, e nel 1976 ha fondato il quotidiano Repubblica.

Dopo essere rimasto per decenni alla direzione del giornale, facendogli guadagnare il primato di quotidiano più venduto in Italia, aveva lasciato il timone negli anni ’90, continuando a scrivere anche dopo i novant’anni.

La sua carriera di successo

Ha ottenuto prestigiose onorificenze, come quella di cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana, nel 1996, e di chevalier de la Legion d’honneur, nel 1999. Per un periodo di tempo si è anche dedicato alla politica, prima tra i fondatori del Partito radicale, di cui è stato vicesegretario nazionale dal 1958 al 1963, e poi come deputato per il Partito socialista italiano, dal 1968 al 1972.

Eugenio Scalfari si è laureato in giurisprudenza e nel 1950 ha iniziato la sua carriera giornalistica come collaboratore de Il Mondo e de L’Europeo. La svolta è avvenuta durante la direzione de L’Espresso, prima di passare a Repubblica, che ha diretto fino al 1996 per poi passare il timone ma restando sempre direttore onorario ed editorialista.

Tra le sue pubblicazioni più conosciute:

  • L’autunno della Repubblica (1969);
  • Razza padrona (1974);
  • Interviste ai potenti (1979);
  • L’anno di Craxi (1984);
  • Intervista ai potenti (1991);
  • Incontro con io (1994);
  • L’uomo che non credeva in Dio (2008);
  • L’ora del blu (2019);
  • Il Dio unico e la società moderna (2019).
Contents.media
Ultima ora