×

Morto John Barry, il compositore delle musiche di James Bond

Il compositore britannico John Barry è morto all’età di 77 anni a causa di un infarto. Barry ha composto la colonna sonora di ben dodici film della saga di James Bond-007, celebre in tutto il mondo:

Agente 007 – Licenza di uccidere (1962)
Agente 007 – Dalla Russia con amore (1963)
Agente 007 – Missione Goldfinger (1964)
Agente 007 – Thunderball: Operazione tuono (1965)
Agente 007 – Si vive solo due volte (1967)
Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà (1969)
Agente 007 – Una cascata di diamanti (1971)
Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro (1974)
Agente 007 – Moonraker – Operazione spazio (1979)
Agente 007 – Octopussy – Operazione piovra (1983)
Agente 007 – Bersaglio mobile (1985)
Agente 007 – Zona pericolo (1987)

Ha curato inoltre la colonna sonora di altri cinquantadue film, tra cui “Nata libera”, “Attenti a quei due”, “King Kong”, “Balla coi lupi”, “Proposta indecente”, “La lettera scarlatta”, “Lo straniero che venne dal mare” e “Codice Mercury”.

Barry ha inoltre vinto numerosi e prestigiosi premi: quattro Premi Oscar per la miglior colonna sonora, un Premio Oscar per la migliore canzone originale, tre Grammy per la migliore colonna sonora, un Grammy per la migliore strumentazione jazz.

Non ha mai frequentato il conservatorio, ma studiato musica per corrispondenza, rifacendosi a modelli della Golden Age, come Alfred Newman e Eric Wolfgang Korngold.

È sempre stato un anti-tradizionale, un innovatore: fu tra i primissimi a compositori a introdurre la musica moderna nei film.

Link per acquistare la sua musica su iTunes

Leggi anche