×

Morto l’arbitro Marco Pacor: mondo del kickboxing in lutto

Addio all'arbitro Marco Pacor, è morto nella notte il consigliere nazionale e referente della Commissione nazionale arbitri di kickboxing

Marco Pacor

Morto l’arbitro Marco Pacor e l’intero mondo del kickboxing è in lutto per la scomparsa di una figura cardine della disciplina sportiva. I media spiegano infatti che il 51enne direttore di gara era un personaggio iconico della disciplina ed era stato anche premiato dal Coni.

Pacor era “conosciutissimo consigliere nazionale, nonché referente della Commissione nazionale arbitri, premiato con la benemerenza Coni della Perla di bronzo al valore sportivo”. E proprio alla scomparsa di Pacor ha voluto dedicare un pensiero commosso Donato Milano, il  presidente di Federkombat. 

Morto l’arbitro Marco Pacor

Lo ha fatto dopo essersi recato di persona a Roma per omaggiare l’amico premiato dal Coni e le persone che oggi più di tutte ne piangono la dipartita, la sua famiglia.

Ha detto Mliano accodandosi alle decine di messaggi social: “Tutto il mondo mi sta chiamando in queste ore per salutare un caro amico e un professionista esemplare”. 

Il ricordo del presidente Milano

E ancora: “A Marco, l’amico di tutti noi, devo solo dire grazie per quanto ci ha dato e per quello che continuerà a darci con il suo insegnamento”. Poi la chiosa: “Coraggio e dignità sono le parole che racchiudono il senso del suo impegno in Federkombat in tanti anni di abnegazione e passione per le nostre discipline: che sia da esempio per la vita di tutti noi.

Pacor resterà per sempre con noi, e non è retorica la mia”.

Contents.media
Ultima ora