×

Morto Tommy Kirk, ex attore bambino di film Disney negli anni Cinquanta e Sessanta

Tommy Kirk, ex attore bambino di film Disney negli anni Cinquanta e Sessanta, è morto all’età di 79 anni nella sua abitazione a Las Vegas.

attore

L’ex attore bambino Tommy Kirk, noto per aver partecipato a numerosi film della Disney tra il 1950 e il 1960, è deceduto all’età di 79 anni, presso la sua abitazione situata a Las Vegas.

Morto Tommy Kirk, ex attore bambino di film Disney negli anni Cinquanta e Sessanta

Nella giornata di giovedì 30 settembre, Tommy Kirk è stato rivenuto privo di vita nella sua abitazione a Las Vegas, nello Stato del Nevada, negli Stati Uniti d’America, all’età di 79 anni.

L’uomo era particolarmente noto in qualità di attore bambino che tra gli anni ’50 e gli anni ’60 del secolo scorso partecipò a svariate pellicole realizzate dalla Disney tra le quali possono essere annoverate, ad esempio, Zanna Gialla; Geremia, cane e spia; Robinson nell’isola dei corsari; Un professore fra le nuvole e Le disavventure di Merlin Jones.

Morto Tommy Kirk, ex attore bambino di film Disney: carriera

Tommy Kirk, nato in Kentucky e cresciuto in California, aveva iniziato a cimentarsi nella recitazione da bambino quando venne scoperto da un agente alla Pasadena Playhouse. Il giovanissimo attore aveva ottenuto una parte nel film The Last of the Old Time Shooting Sheriffs.

Successivamente, l’attore bambino riuscì a conquistare la parte di Tom Hardy in alcune puntate della serie The Hardy Boys, tratta da una serie di libri per ragazzi particolarmente famosa, trasmessa durante l’ancor più famoso The Mickey Mouse Club, programma sviluppato dalla Disney.

Per Tommy Kirk, la popolarità giunse nel momento in cui venne scelto come protagonista di Zanna Gialla, pellicola ispirata al racconto di Fred Gipson intitolato Il mio amico Yeller, nel quale veniva raccontata l’amicizia tra un bambino figlio di coloni e un cane.

L’ultimo ruolo interpretato dall’attore per la Disney fu in Le disavventure di Merlin Jones, negli anni ’60. A questo punto, Tommy Kirk aveva compiuto ormai 21 anni e intratteneva una relazione omosessuale con un ragazzo di 15 anni.

Per questo motivo, il contratto dell’ex attore bambino non venne rinnovato.

Morto Tommy Kirk, ex attore bambino di film Disney: droga e omosessualità

Uno degli aspetti più problematici della vita di Tommy Kirk fu la sua omosessualità, reputata come uno scandalo. Accanto a essa, tuttavia, vi furono anche i problemi di droga che afflissero l’ex attore bambino e che lo portarono anche a essere arrestato nel mese di dicembre 1964.

Una simile circostanza compromise in modo definitivo e irrecuperabile il futuro dell’allora giovane uomo nel mondo della recitazione, relegandolo ai margini dell’industria cinematografica.

Negli anni ’70, Tommy Kirk decise di lasciare definitivamente la carriera di attore, annunciò pubblicamente di essere omosessuale e lavorò duramente per rimettere in ordine la sua vita, istituendo un’impresa di pulizie.

La morte dell’uomo è stata comunicata attraverso un post pubblicato su Facebook da un suo amico, Paul Peterson, che ha dichiarato: “Tommy era gay e non aveva più contatti con quel che resta della sua famiglia di sangue. Noi della associazione ‘A Minor Consideration’ siamo la sua famiglia e ci occuperemo di lui – e ha aggiunto, rivolgendosi ai fan di Tommy Kirk –. Voi lo avete confortato quanto nel 1965 l’industria del cinema lo aveva messo al tappeto. Non provava amarezza. Dio abbia pietà della sua anima”.

Contents.media
Ultima ora