×

Morto Vincenzo Cerami, sceneggiò ‘La Vita è Bella’

default featured image 3 1200x900 768x576

3333

Si è spento, all’età di 73 anni Vincenzo Cerami, scrittore, sceneggiatore, drammaturgo.

Ricordato soprattutto per la candidatura agli Oscar nel 1999, ottenuta per la sceneggiatura, scritta con Roberto Benigni, di “La Vita è bella”. Nato a Roma il 2 novembre del 1940 Cerami fu allievo di Pier Paolo Pasolini, aspetto determinante per la sua carriera e formazione. Dal ’76 in poi ha scritto diversi romanzi, il primo dei quali “Un borghese piccolo piccolo”, diventò anche un film interpretato da Alberto Sordi. Di romanzi Cerami ne pubblicò fino al 2007, anno dell’uscita di “Vite bugiarde”.

Oltre alle diverse sceneggiature scritte, è stato anche autore di opere teatrali come “L’enclave del Papes”, “Ring” e “L’amore delle tre melarance”.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
5 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stefania Rellini
17 Luglio 2013 16:08

mi spiace un sacco era un grande artista

Stefania Rellini
17 Luglio 2013 16:08

mi spiace un sacco era un grande artista

Gianni Cacia
17 Luglio 2013 16:27

Condivido era un grande

Marco Agostini
18 Luglio 2013 09:03

Avrebbe potuto dare molto ancora… Un grande!!!

Urbone Editore
18 Luglio 2013 09:34

Grande scrittore! Altro che quelli della nuova generazione


Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora