Mostra Harry Potter Milano 2018: dove e cosa vedere
Mostra Harry Potter Milano 2018: dove e cosa vedere
Lifestyle

Mostra Harry Potter Milano 2018: dove e cosa vedere

Mostra Harry Potter Milano
Mostra Harry Potter Milano 2018: dove e cosa vedere

La mostra di Harry Potter a Milano è uno degli eventi più attesi dai fan della saga. Sarà un esperienza unica e magica peer grandi e piccoli.

La mostra Harry Potter Milano meglio conosciuta come Harry Potter Exhibition, sbarca nella capitale meneghina e viene annunciata nell’ormai nota modalità di disporre nella città delle installazioni di alcuni oggetti o personaggi noti a tutti gli appassionati della saga.

Come già era avvenuto a Boston, Toronto, Seattle, New York, Sydney, Singapore, Tokyo, Parigi, Shangai, Bruxelles e da ultimo a Madrid, vagando per la città di Milano potremmo incappare nella conosciutissima Nimbus 2000, situata in zona Moscova, o nella magica Ford Anglia di proprietà di Arthur Waesley in Piazzale Cadorna. In alternativa sarà possibile incontrare Dobby l’elfo domestico in Piazza Argentina o addirittura potrete trovare il cappello parlante per farvi smistare in una delle case di Hogwarts in Piazza Missori.

Harry Potter Milano

Ad aprire la mostra Harry Potter Milano il 12 Maggio 2018 è l’evento spettacolare tanto atteso dai fan. Infatti, i gemelli Fred e George Weasley, interpretati rispettivamente dagli attori James e Oliver Phelps, giungeranno in treno da Roma a Milano e saranno accolti da migliaia di fan che stanno già cercando di accaparrarsi un posto per l’evento.

È inoltre possibile per i più appassionati completare il viaggio in treno da Roma o Firenze fino a Milano in compagnia dei fratelli Weasley, il costo del biglietto è di 220 euro da Roma e 180 euro da Firenze.

I due attori hanno dichiarato di essere estremaente curiosi di vedere le reazioni dei fan italiani davanti gli oggetti di scena e davanti a loro, a cui potrano chiedere autografi e, solo i più fortunati, fare alcune domande.

I fan non stanno più nella pelle e le vendite di prevendite hanno già riscosso più del successo sperato. Circa 130.000.000 sono già stati venduti, risultati che se paragonati agli incassi delle edizioni precedenti lasciano ben sperare. Per l’occasione a Milano in Via Procaccini è stata ripristinata la fermata del tram di fronte all’entrata della msotra e la fermata della M5 Cennisio porta ora il nome della Fabbrica del Vapore, luogo in cui avrà luogo l’evento tanto atteso. Ma veniamo ora alla mostra in sè.

Dove si trova

La mostra Harry Potter Milano è ospitata dalla Fabbrica del Vapore, situata in Via Giulio Cesare Procaccini 4. E’ raggiungibile comodamente con i mezzi pubblici o con il tram n°10, 12 o 14 , oppure con la M5 scendendo alle fermate Cenisio o Monumentale. Ad 1,5 Km dalla stazione di Milano Porta Garibaldi è anche raggiungibile a piedi da quest’ultima. Per colore che raggiungeranno la mostra in automobile invece saranno disponibili due parcheggi a pagamento nei pressi della Fabbrica del vapore.

Per quant riguarda i biglietti sarà possibile acquistarli sul sito web ufficiale della mostra che rimanda a TicketOne oppure in alternativa, all’ingresso della mostra stessa. Sono previste code epocali per cui è altamente suggerito provvedere all’acquisto tramite TicketOne.

Gli orari del botteghino della mostra sono: tutti i giorni dalle 9 alle 21 tranne il Lunedì (14-21) e Venerdì, Sabato e Domenica (9-22). Sarà inoltre disponibile l’audioguida in diverse lingue da prendere al botteghino in entrata, mentre per quanto rigurda le tariffe scontate è possibile consultarle sul sito web della mostra.

Cosa vedere

Ma in cosa consiste la mostra Harry Potter Milano? Andiamo a scoprirlo assieme. La mostra che apre il 12 Maggio, diposta su nove sale e 1600 metri quadrati, sarà un’esposizione di molti degli oggetti originli di scena della saga.

Saranno presenti gli ambienti di Hogwarts che i fan conoscono ormai meglio di casa propria, dalla sala comune e dormitorio di Grifondoro, alla Foresta Proibita, all’aula di pozioni tempio del professor Piton, per arrivare alla serra in cui Mrs Sprite teneva le sue lezioni di erbologia e faceva sradicare agli studenti le sue preziose Mandragole.

Fino ad arrivare a poter visitare il campo da Quiddich, i visitatori potranno toccare con mano il cacciatissimo boccino d’oro, i bolidi, la pluffa e ovviamente scope del calibro di una Nimbus 2000 o di una Firebolt.

Per i fan sarà una vera esperienza magica, potranno finalmente entrare nella casa di Hagrid, esperienza che sembrerà sempre più autentica grazie agli oggetti di scena presenti, tanto che vi semprerà di stare infrangendo le regole come quando Harry e i suoi amici si recavano di nascosto a casa di Hagrid ben oltre l’orario del coprifuoco.

Ma non sono finite qui le emozioni che questa mostra sarà in grado di farvi provare. Infatti, all’ingresso dell’Exhibition è prevista una cerimonia di smistamento in cui i visitatori vengono assegnati ad una delle famose quattro case di Hogwarts: Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde. Da qui inizierà il votro viaggio in una sorta di mondo parallelo conosciuto. Di li a poco vi basterà solo un po di immaginazione per vivere una delle esperienze più magiche della vostra vita.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora