×

Muore alla maratona alpina

default featured image 3 1200x900 768x576

maratona

Tragedia durante la prima tappa del Tor des Geants, il durissimo endurance trail della Val d’Aosta scattato ieri da Courmayeur, un’ultramaratona da 330 km e 24.000 metri di dislivello.

Un corridore cinese di 43 anni è morto per un grave trauma cranico riportato in una caduta durante una bufera. L’incidente è accaduto verso le 23 nella zona del lac du Fond, sotto al colle della Crosatie (Valgrisenche), durante la prima tappa dell’ultramaratona alpina (330 km e 24.000 metri di dislivello).

Altri 10 concorrenti sono dovuti ricorrere alle cure dei medici per una lieve ipotermia.

Contents.media
Ultima ora