×

Muore uno stunt di Jackass. Su Twitter le foto e i commenti

default featured image 3 1200x900 768x576

Avete presente “Jackass”, il folle show di Mtv dove alcuni stuntman si cimentano in delle “imprese” tanto assurde quanto pericolose? (si va dal chiudersi le chiappe con una pinzatrice a saltare intere file di macchine con un paio di pattini a rotelle).

Uno dei protagonisti, Ryan Dunn, è morto in seguito a un incidente stradale.
Ironia del destino, se di ironia si può parlare in queste circostanze, Dunn nello show distruggeva macchine mentre stavolta l’autovettura distrutta è stata proprio la sua che si è schiantata contro un albero.

A fare discutere particolarmente però, sono state le fotografie che lo stunt ha pubblicato su Twitter, poche ore prima della sua morte. Nelle immagini postate sul social network era possibile osservare Dunn mezzo ubriaco in un pub a bere alcolici con degli amici.

La guida in stato di ebrezza con buona probabilità è stata la causa della sua morte.

Polemiche su polemiche, la storia ha continuato il suo corso su Twitter. L’amico e collega Knoxville ha scritto: “Oggi ho perso un fratello, Ryan Dunn. Il mio pensiero va alla sua famiglia e alla sua amata Angie. RIP Ryan, ti voglio bene amico” mentre il critico elevisivo americano Roger Elber ci è andato giù pesante scrivendo una frase in cui la parola “Jackasses” riferita agli stunt del programma aveva una connotazione decisamente negativa: “Friends don’t let Jackasses drink and drive” (Amici non lasciate che dei cretini bevano e poi si mettano alla guida).

Contents.media
Ultima ora