×

Museo del Prado, vittime di stupro minacciano di uccidersi in diretta

Sei vittime di stupro si sono barricate al Museo del Prado di Madrid minacciando il suicidio qualora il governo non soddisfi le loro richieste.

Museo del Prado Madrid vittime stupro

Dramma al Museo del Prado di Madrid, dove un gruppo di vittime di stupro si è barricato all’interno minacciando di trasmettere in diretta la loro morte se il capo del governo non avrà soddisfatto le loro richieste. “Dopo 6 ore inizieranno a ingerire pillole“, hanno confermato dalla struttura.

Museo del Prado: vittime di stupro minacciano di uccidersi

In una dichiarazione sui social network, l’associazione Plataforma Síndrome Tóxico-Sigue Vivir ha sottolineato che la loro protesta è un atto di dolore e ha spiegato di aver scelto proprio il museo perché per molte vittime di violenza sessuale e abuso la cultura ha rappresentato un aiuto a non arrendersi. In più in questo modo sono riuscite ad ottenere visibilità globale.

Museo del Prado: vittime di stupro minacciano di uccidersi: la loro dichiarazione

Se quello che stanno aspettando è che moriamo per porre fine al problema, dovremo usare ciò che ci rimane della nostra vita impoverita e daremo loro il privilegio di vedere dal vivo il nostro eterno riposo“, si legge nella loro dichiarazione. L’associazione ha scelto come data della protesta proprio il 19 ottobre in coincidenza con il 40° anniversario dell’approvazione del decreto legge sulla protezione delle vittime di stupro e delle loro famiglie.

Contents.media
Ultima ora