Mutui, quale scelta per la seconda casa? - Notizie.it
Mutui, quale scelta per la seconda casa?
Mutui e Prestiti

Mutui, quale scelta per la seconda casa?


Secondo i recenti dati fatti registrare sul mercato immobiliare, si registra un costante aumento di domande di mutui per seconda casa: le finalità sono principalmente per uso vacanze, mentre con un + 46,5% si solidifica anche l’uso investimento. Nell’83.3% dei casi la seconda casa viene utilizzata per le vacanze, con una crescita che dal 2008 fa segnare +73.3%.
Una panoramica tra i migliori mutui destinati all’acquisto di una seconda casa effettuata da Help Consumatori evidenzia che, per un importo 100.000 euro, destinati a finanziare un immobile dal valore di 200.000 euro, da rimborsare in 20 anni, i migliori mutui a tasso variabile sono risultati Mutuo Variabile di CheBanca! (rata mensile di 509 euro – taeg del 2,11%) e Mutuo Arancio di Ing Direct (rata mensile di 515 euro – taeg del 2,22%).
Tra i mutui a tasso misto più convenienti, invece, secondo l’analisi effettuata da Help Consumatori vede al primo posto un prodotto di Banca INTESA San paolo, Domus Mix Multipzione, che offre un rata mensile pari a 598 euro e un taeg del 4,14%. Unicredit Family Financing propone che prevede una rata mensile di 620 euro e taeg del 4,51%, mentre Mutuo Famiglia Vantaggio Opzione è il prodotto offerto da Banca Popolare dell’Emilia Romagna (rata pari a 651 euro al mese e taeg del 5,06%).

Ricordiamo che i mutui a tasso misto prevedono la possibilità del cliente di variare, in base alle scadenze previste dal contratto di mutuo, la tipologia di tasso, passando da tasso fisso a variabile o viceversa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*