×

Nadia Toffa, le sue condizioni dopo l’intervento: le foto

Condividi su Facebook

Nadia Toffa è stata colpita da un malore lo scorso sabato 2 dicembre. Non è ancora chiaro il motivo preciso del malessere, le sue condizioni, però, ora sono stabili.

Le condizioni di Nadia Toffa sono stazionarie. L’inviata è stata colpita da un malore, sabato 2 dicembre, mentre si era recata a Trieste per girare un servizio delle Iene. Ora, è stata trasferita a Milano, all’Ospedale San Raffaele. I medici stanno indagando sull’origine del malessere della conduttrice. Le cause, infatti, non hanno certezza. Molto probabilmente, si tratta di un malore con origine cerebrale. Senza dubbio la notizia ha fatto gelare il sangue ai suoi colleghi e a tutti i fans. In tanti, infatti, hanno seguito con attenzione l’evoluzione del suo stato di salute. Nadia Toffa ora sta meglio e dal profilo ufficiale delle Iene ha voluto far sapere che è cosciente e che si sta riprendendo.

Il malore di Nadia Toffa

Nadia Toffa si trovava a Trieste quando si è sentita male.

Dopo il malore è stata subito portata all’ospedale. La paura è stata grande ed ha fatto pensare, inevitabilmente, al peggio. Non appena è stata ricoverata, la Toffa è caduta in coma. Questo ha fatto temere per la sua condizione di salute.

L’ospedale dov’è stata ricoverata inizialmente non aveva un reparto di rianimazione neurochirurgica, che potesse soddisfare le esigenze mediche della paziente. Per questo motivo, la conduttrice e inviata delle Iene è stata trasferita al San Raffaele di Milano.

Il trasferimento in elicottero, però, non è stato semplice da compiere. A causa delle condizioni metereologiche poco gradevoli. Il vento di Bora soffiava su Trieste ed ha reso difficili e pericolose le operazioni di trasferimento via aria. Dunque, alla fine, si è optato per un trasporto più sicuro, ma più lento: l’ambulanza.

Le condizioni di Nadia Toffa

Per fortuna, già 24 ore dopo le condizioni di Nadia Toffa erano stazionarie.

I medici del San Raffaele hanno dichiarato che la conduttrice non era in pericolo di vita. Allarme rosso scampato, dunque.

Nadia ha voluto rassicurare i fans personalmente. Attraverso il profilo ufficiale Instagram delle Iene ha lasciato un messaggio. Innanzitutto, la Toffa ha ringraziato tutti coloro che le sono stati vicino in questo momento così duro per lei. Poi, ha rassicurato tutti quelli che si erano preoccupati per la sua condizione. Spiegando che il malore che l’ha colpita è stato una “bella botta”, ma che i medici del San Raffaele di Milano erano all’opera per capire le cause dell’attacco. E, di conseguenza, trovare una cura adeguata. Evitando in ogni modo possibili ricadute.

Le cause del malore di Nadia Toffa possono essere differenti.

Così ha spiegato il direttore dell’Istituto neurologico Besta di Milano. Nessuna deve essere trascurata. Può trattarsi di un attacco epilettico, un’emoraggia cerebrale o un‘aneurisma.

I tanti fan hanno fatto sentire la loro presenza alla loro beniamina. In molti hanno condiviso sui vari profili social foto e immagini di Nadia sorridente, quel sorriso che l’ha sempre contraddistinta. Sempre accompagnate da messaggi di auguri di pronta guarigione. La foto più popolare è, senza dubbio, quella che ha condiviso Nadia stessa. Si tratta di una foto con la bionda inviata delle Iene con una cuffietta in testa. Questa immagine risale ad uno scorso intervento chirurgico.

Nadia Toffa

Nadia Toffa alle Iene

Per quanto concerne i suoi impegni di lavoro, Nadia Toffa non si è ancora espressa. Non è possibile prevedere quando potrà tornare a lavorare per il programma che l’ha lanciata in televisione. “Stasera le Iene me lo guardo da questo lettino” ha scritto proprio la Toffa in persona, per far sapere che seguirà i colleghi nonostante il malessere fisico che l’ha colpita.

Nadia Toffa

Non è possibile conoscere, quindi, il destino che verrà riservato a Nadia Toffa. Quello che è sicuro, per adesso, è che l’inviata delle Iene è fuori pericolo di vita.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche