×

Napoli, anziano trovato carbonizzato in casa

Condividi su Facebook

Napoli – Ancora una vittima dovuta probabilmente all’imprudenza, più che al freddo. Un anziano di 73 anni, Romano Avena, residente in via Fontanelle, al Rione Sanità a Napoli è morto carbonizzato. L’incendio è stato causato probabilmente da un cortocircuito della stufa elettrica usata per riscaldarsi durante la notte.

L’uomo, disabile, era un malato terminale, viveva da solo in una casa fatiscente, ed era accudito dai vicini di casa. La scoperta del corpo è avvenuta intorno alle 7 dopo che i vigili del fuoco avevano domato le fiamme.

1
Scrivi un commento

1000
0 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi

Leggi anche