Crolla ex monastero San Paolo Maggiore: salvi gli operai
Crolla ex monastero San Paolo Maggiore: salvi gli operai
Napoli

Crolla ex monastero San Paolo Maggiore: salvi gli operai

san paolo maggiore

Sono crollati i ponteggi dell'ex monastero San Paolo Maggiore nel centro di Napoli. 4 operai sono rimasti feriti, messa in sicurezza la zona.

Nella mattina del 16 marzo sono crollati i ponteggi dell’ex monastero di San Paolo Maggiore, nel centro di Napoli. Sui ponteggi erano impegnati a lavorare parecchi operai. Si teme ci siano vittime sotto le macerie.

Dalle prime ricostruzioni si sa che sono 3 gli operai rimasti feriti dal crollo, mentre un altro risulta disperso. I soccorsi arrivati sul posto stanno facendo di tutto per estrarlo da sotto le macerie.

L’ex monastero stava subendo dei lavori di restauro quando è avvenuto il crollo dei ponteggi.

Ultim’ora

Salvo anche il quarto operaio che stava lavorando al restauro del monastero di San Paolo Maggiore. I vigili del fuoco lo hanno estratto vivo dalle macerie ed affidato alle cure dei sanitari. Le forze dell’ordine sono ora impiegate nella messa in sicurezza della zona.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Wonderbox Italia S.R 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora