×

Napoli, istiga figlio a colpire turista con un pallone. “La vuoi la granita?”

"La vuoi la granita?" così un padre ha istigato il figlio a buttare un pallone ad una ragazza. Il video è virale.

napoli istiga figlio

“La vuoi una granita?”, così un padre ha istigato il proprio figlio a colpire una ragazza con un pallone, mentre si trovavano nei pressi di Castel dell’Ovo a Napoli. A renderlo noto è il consigliere regionale campano Francesco Emilio Borelli che ha pubblicato sui social un video segnalato da un utente.

La notizia è stata in seguito rilanciata da Fanpage.it. 

Non è la prima volta che il consigliere campano denuncia questo e altri tipi di irregolarità, tanto che i suoi video spesso hanno avuto una certa eco mediatica, eppure questo video da dà riflettere, non solo per via del comportamento del genitore verso il bambino, alquanto discutibile, ma anche per via della modalità in come viene colpita la giovane, tanto che al termine del video si sente udire un sonoro: “Basta!”. 

napoli istiga figlio, la dinamica

Si specie nelle calde giornate estive, in un clima torrido proprio come questo, mangiare un buon gelato un ghiacciolo o una granita dissetante è il massimo soprattutto per un bambino solitamente molto ghiotto. Eppure tutta questa voglia di ristoro viene meno quando ci si mette di mezzo l’istigazione di un genitore che per motivi che ancora non sarebbero chiari, ha chiesto al figlio di colpire una ragazza con il pallone in cambio di una granita.

“La vuoi la granita? Allora devi colpire quella ragazza con il vestitino”, sono le parole del genitore. 

napoli istiga figlio, l’indignazione degli utenti 

Com’era prevedibile, moltissimi utenti si sono mostrati indignati circa il comportamento dell’uomo nei confronti del figlio.  “Consigliere questo soggetto riprende il figlio mentre lo invita a colpire una passante con la palla (con violenza) in cambio di una granita. Borgo Marinari… Che genitori ‘grandiosi’…”, sono le parole del cittadino che ha inviato la segnalazione al consigliere campano, mentre un altro utente ha scritto: “È talmente degradante da non sembrare vero”.

napoli istiga figlio, bambine aizzate dai genitori su TikTok 

Nel mese di marzo 2021, ha creato scalpore un video nella quale due bambine, aizzate dalle famiglie si sono azzuffate il tutto in diretta su TikTok. Lo scontro che si è protratto per un secondo round è avvenuto sotto gli occhi dei genitori evidentemente compiaciuti. Nel video che è diventato virale nel giro di pochissimo tempo, si vede pure una delle due piccole piangere dopo aver ricevuto un colpo dalla giovanissima avversaria. 

Contents.media
Ultima ora