Napoli, ospedale San Giovanni Bosco: scarafaggi accanto ai medicinali - Notizie.it
Napoli, ospedale San Giovanni Bosco: scarafaggi accanto ai medicinali
Napoli

Napoli, ospedale San Giovanni Bosco: scarafaggi accanto ai medicinali

Napoli

Altro caso che riguarda la sanità a Napoli: dopo le formiche all'Ospedale San Paolo, le zanzare e gli scarafaggi all'Ospedale San Giovanni Bosco

Dopo l’incredibile episodio delle formiche sul letto di una paziente ricoverata all’Ospedale San Paolo di Napoli, scoppia un altro caso per quanto riguarda la sanità napoletano. Questa volta il protagonista è l’Ospedale San Giovanni Bosco, dove invece sono state trovate delle zanzare. Ma anche degli scarafaggi nei pressi dei medicinali.

Altro clamore per la sanità di Napoli: scarafaggi all’Ospedale San Giovanni Bosco

Non solo le formiche all’Ospedale San Paolo. Ora sono le zanzare e gli scarafaggi a far scatenare un altro caso sulla sanità di Napoli. La denuncia arriva da parte di alcuni parenti di pazienti ricoverati all’Ospedale San Giovanni Bosco, che è stata ripresa dall’esponente dei Verdi, Francesco Borrelli (che fece saltare fuori anche il caso delle formiche al San Paolo).

Lo stesso Borrelli ha rilasciato qualche dichiarazione in merito proprio su questo nuovo caso: “Il problema è causato da acquitrini, condizionatori rotti e mancanza di zanzariere.

I parenti dei ricoverati fanno i turni per difenderli dagli insetti”. Che poi ha aggiunto: “Il problema è che la maggior parte delle volte le ditte aggiudicatrici delle gare d’appalto per le pulizie non rendono il servizio così come dovrebbero”.

Il consigliere dei Verdi aveva annunciato nella serata di domenica che avrebbe esercitato il potere di ispezionare nuovamente l’Ospedale. Cosa che poi effettivamente ha fatto nella mattinata di oggi. E da questo nuovo sopralluogo è emerso che non solo l’ospedale era infestato dalle zanzare, ma ha potuto constatare anche la presenza di scarafaggi accanto ai medicinali. Nella giornata di oggi, inoltre, lo stesso Borrelli avrà un incontro con il direttore sanitario della struttura.

Zanzare e scarafaggi all’Ospedale San Giovanni Bosco: le parole di Borrelli e la replica del direttore sanitario

Come già accennato in precedenza, Francesco Borrelli aveva già provveduto ad effettuare un sopralluogo all’Ospedale nella giornata di ieri.

Nell’occasione l’esponente dei Verdi ha spiegato: “Attorno all’ospedale San Giovanni Bosco ci sono diversi acquitrini e, paradossalmente, nel nuovo pronto soccorso e anche in alcuni reparti, l’impianto di aria condizionata è guasto.

Già in passato c’erano stati gravi problemi simili nel reparto di Ginecologia. Troviamo incredibile che la direzione sanitaria dell’ospedale non abbia pensato a far aggiustare i condizionatori e, in alternativa, a mettere zanzariere nei reparti in cui c’è il problema che tra l’altro si ripete ciclicamente”.

Immediata la replica da parte del direttore sanitario, Luigi De Paola: “Sono al San Giovanni Bosco da quindici giorni e in questo lasso di tempo ho già fatto fare due interventi di bonifica e ordinato le zanzariere che arriveranno in settimana. Inoltre ho denunciato tre volte all’Asl la scarsa manutenzione del verde attorno all’ospedale causa della formazione di acquitrini che attirano gli insetti. Piove sul bagnato. Poi, se ce la vogliamo dire per intero, tutta Napoli è piena di zanzare e di blatte in questo periodo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche