×

Napoli, ragazzo di 25 anni accoltellato dopo una partita di calcetto

Un ragazzo di 25 anni è finito al Cardarelli di Napoli dopo essere stato accoltellato alla schiena e ad un fianco dopo una partita di calcetto.

accoltellato vicino finestra

Paura a Napoli, dove un ragazzo di 25 anni è stato accoltellato dopo una partita di calcetto secondo una modalità ancora da accertare da parte delle forze dell’ordine. Medicato al Pronto Soccorso dell’ospedale Cardarelli, è già stato dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Ragazzo accoltellato a Napoli

I fatti si sono verificati nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 maggio 2022 nel quartiere Chiaiano. Secondo quanto ricostruito, Salvatore Del Duca (questo il nome della vittima dell’aggressione), aveva appena finito di giocare a calcetto quando è stato accoltellato nella regione sacrale centrale e al fianco destro. L’aggressione sarebbe avvenuta in via Gaetano Quagliariello, non lontano dall’ospedale Monaldi.

Immediato il trasferimento al nosocomio, dove i medici gli hanno diagnosticato ferite con oggetto da punta o taglio e gli hanno fornito le cure necessarie.

Dopo le medicazioni, lo hanno dimesso con una prognosi di 10 giorni e hanno allertato i Carabinieri per cercare di ricostruire l’accaduto.

Ragazzo accoltellato a Napoli: indagini in corso

I militari della compagnia Vomero si sono recati sul posto per ascoltarlo e acquisire gli elementi utili ad accertare la dinamica dell’accoltellamento. A loro spetterà il compito di capire come sia accaduto, perché e soprattutto da parte di chi.

Contents.media
Ultima ora