×

Napoli, ragazzo picchiato in strada: aggredito da tre persone

Un ragazzo è stato picchiato a Napoli da tre persone. L'aggressione è avvenuta in Via Giuseppe Pica, vicino a Piazza Garibaldi.

Ragazzo picchiato

Un ragazzo è stato picchiato a Napoli da tre persone. L’aggressione è avvenuta in Via Giuseppe Pica, vicino a Piazza Garibaldi. La situazione è molto preoccupante per quanto riguarda questi episodi di violenza. 

Napoli, ragazzo picchiato in strada da tre persone

La situazioni violenza a Napoli spesso sfugge dal controllo, ma non solo in questa città. Episodi del genere continuano ad accadere, quasi come se la violenza potesse essere in qualche modo giustificata. Un ragazzo è stato selvaggiamente picchiato in strada, in via Giuseppe Pica, una stradina vicino a Piazza Garibaldi. Un cittadino ha ripreso la scena e ha inviato il filmato, in cui si vede tutto il pestaggio, al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Immagini che fanno capire perfettamente il livello di violenza accaduto in quella piccola stradina, dove il giovane è stato pestato da tre persone.

Ragazzo picchiato in strada: le immagini dell’aggressione

Nelle immagini del video ripreso dal cittadino, si vedono due persone aggredire la vittima con una violenza incredibile. Prima iniziano con gli schiaffi, poi passano a calci e pugni, senza fermarsi. Un terzo uomo li guarda, senza fare nulla. Il ragazzo aggredito è seduto in terra, sul gradino di ingresso di un ristorante.

Viene colpito in modo continuo, con grande violenza, tanto che cade inerme all’indietro. Il primo aggressore, il più violento, viene allontanato ma continua ad urlare. Il secondo arriva e gli tira un calcio in faccia. Delle scene davvero spaventose, che sono arrivate al consigliere regionale. 

Ragazzo picchiato in strada: le parole del consigliere regionale 

Abbiamo inviato il video alle autorità affinché vengano identificati gli aggressori e si ricostruisca la dinamica dei fatti.

Stando a quanto riferito dai residenti, purtroppo in quell’area episodi del genere sono all’ordine del giorno. E quella non è l’unica zona dove accadono certe cose. Assistiamo da mesi ad un’escalation di violenza in continuo crescendo. Ci si ammazza di botte per strada, come se nulla fosse. Non ci sono più freni. Occorre intervenire o saremo costretti a vivere fra le mattanze” ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Viva, sottolinenado la gravità della situazione, in un quartiere in cui i pestaggi stanno diventando all’ordine del giorno e non si riesce più a fermare questo aumento di violenza. 

Contents.media
Ultima ora