×

Napoli, ragazzo reagisce ad una tentata rapina e viene accoltellato

A Napoli, nel quartiere Fuorigrotta, un giovane 23enne è stato accoltellato, dopo essersi difeso da una tentata rapina operata da un 45enne

Fuorigrotta, ragazzo reagisce ad una rapina e viene accoltellato

Serata complicata quella del 16 agosto 2021 a Napoli e più precisamente nel noto quartiere Fuorigrotta, qui i Carabinieri della Compagnia di Napoli Bagnoli hanno soccorso un giovane 23enne che è stato accoltellato, dopo aver reagito ad una tentativo di rapina operato da un 45enne, che è stato prontamente identificato e arrestato dagli uomini delle Forze Dell’Ordine.

Napoli, giovane reagisce ad una tentata rapina e viene accoltellato

Una vera fortuna che i Carabinieri si trovassero lì proprio in quel momento per un giovane 23enne, che nella serata del 16 agosto 2021 è stato protagonista di una vicenda, che si sarebbe tranquillamente potuta concludere in tragedia.

Poco prima dello scoccare della mezzanotte, i Carabinieri percorrendo Via Leopardi, nel quartiere napoletano di Fuorigrotta, si sono accorti che un ragazzo di 23 anni, ferito, chiedeva aiuto.

Ai Carabinieri il giovane ha raccontato ciò che gli era successo, ossia il fatto che è stato accoltellato, perchè ha reagito e ha tentato di difendersi da una tentata rapina.

Napoli, giovane reagisce ad una tentata rapina e viene accoltellato: arrestato l’aggressore

Ritrovato e soccorso il giovane 23enne, che riportava una ferita sanguinante alla gamba, i Carabinieri avvalendosi delle preziose indicazioni fornite dal giovane, si sono immediatamente messi sulle tracce del malvivente, al fine di identificarlo e arrestarlo, così è stato.

Allertato il 118 per fornire al 23enne le necessarie cure mediche, i Carabinieri hanno impiegato pochissimi minuti per trovare il malvivente che lo aveva accoltellato, trattasi di Salvatore Verdile, un 45enne già noto alle Forze Dell’Ordine per aver compiuto altri reati.

Gli investigatori hanno trovato Verdile nei pressi di Viale Augusto, l’uomo stava percorrendo la strada a piedi, quando è stato prontamente identificato e fermato, l’immediata perquisizione ha consentito di ritrovare anche l’arma con cui il 45enne aveva accoltellato il 23enne.

Salvatore Verdile è poi stato arrestato per tentata rapina a mano armata e lesioni personali, in seguito è stato condotto in carcere, dove attualmente è in attesa di giudizio.

Napoli, giovane reagisce ad una tentata rapina e viene accoltellato: le sue condizioni

Fortunatamente non sembrano destare eccessiva preoccupazione le condizioni di salute del 23enne, che nella serata del 16 agosto è stato vittima di una tentata rapina e di un accoltellamento.

Grazie all’intervento salvifico dei Carabinieri, che hanno prontamente richiesto l’intervento dei sanitari del 118 in via Leopardi, il giovane è stato prontamente curato e in seguito trasportato in ospedale per l’esecuzione degli opportuni accertamenti medici, se la caverà con 10 giorni di prognosi e di riposo.

Contents.media
Ultima ora