×

Napoli: tentano una rapina in un circolo ricreativo, rischiano il linciaggio

Condividi su Facebook

Piscinola (Na) – Non hanno messo in conto la reazione della gente i tre rapinatori che, armi in pugno, hanno fatto irruzione in un circolo ricreativo di Piscinola, così uno di loro, Luigi Belfiore, 52 anni, residente a Giugliano in Campania, ha dovuto ringraziare i carabinieri che lo hanno arrestato, per averlo sottratto al tentativo di linciaggio di una folla inferocita.

I due complici che erano con Belfiore sono riusciti a darsi alla fuga. Questa la dinamica dei fatti: una delle vittime, un 77enne della zona, si è rifiutato di consegnare il portafogli a uno dei malviventi ed è così iniziata una violenta colluttazione con il rapinatore che è stato messo in fuga da altre persone intervenute in soccorso dell’anziano. I tre sono riusciti a guadagnare l’uscita ma sono stati bloccati dalla folla che si era radunata: i complici di Belfiore sono riusciti comunque a dileguarsi mentre il 52enne è stato bloccato picchiato con violenza rischiando il linciaggio, scongiurato solo dall’arrivo dei carabinieri che hanno recuperato e sequestrato una pistola giocattolo modificata ed un passamontagna.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche