×

Narcos: il trailer della terza stagione, in onda su Netflix dal 1° settembre

Ecco il trailer della terza stagione di "Narcos", la serie tv di successo proposta da Netflix e in onda a partire dal primo settembre

default featured image 3 1200x900 768x576

La vera storia dei potenti e ultra violenti cartelli della droga colombiani ha ispirato questa drammatica serie tv proposta da Netflix. Stiamo parlando ovviamente di Narcos, la cui terza stagione potrà essere seguita a partire dal primo settembre. Eccone il trailer:

Tutti i dieci episodi che fanno parte della la prima stagione sono stati resi disponibili sulla piattaforma di streaming Netflix dal 28 agosto 2015. Poco dopo la serie è stata rinnovata per una seconda stagione, pubblicata il 2 settembre 2016. La serie è stata infine rinnovata per una terza stagione, che verrà resa visibile il 1º settembre 2017. In preparazione, inoltre, c’è anche una quarta stagione.

La serie racconta la storia realmente accaduta della grande diffusione di cocaina tra Stati Uniti ed Europa nel corso degli anni 80.

Le prime due stagioni sono incentrate sulla lotta delle autorità colombiane e della DEA contro il narcotrafficante Pablo Escobar e il cartello di Medellín. La terza stagione si concentra invece sulla lotta al cartello di Cali, guidato dai fratelli Gilberto e Miguel Rodríguez Orejuela.

Narcos: la storia di Pablo Escobar

La serie tv Narcos è stata annunciata nel mese di aprile 2014 come parte di una collaborazione tra Netflix e Gaumont Television.

Si tratta di una creazione di Chris Brancato, Carlo Bernard e Doug Miro. Brancato è stato lo showrunner per la prima stagione. Per la seconda stagione egli è stato sostituito da Adam Fierro, a sua volta sostituito da Eric Newman. La serie si caratterizza anche per essere recitata in buna parte in spagnolo. La lingua viene poi sottotitolata durante la trasmissione. In questo modo si intende mantenere il più possibile la veridicità dell’ambientazione.

Nel 2016 la serie è stata nominata ai Golden Globe. Nello specifico, per le categorie Miglior Serie Drammatica e Miglior Attore in una serie drammatica per Wagner Moura, interprete di Pablo Escobar. Wagner Moura è un attore brasiliano già protagonista nei Tropa de Elìte. Fu criticato per il suo accento spagnolo nella serie. Ma è risultato ugualmente molto bravo nell’interpretare il personaggio, a detta della critica. Moura è dovuto ingrassare venti chili. Ha inoltre modificato il suo modo di camminare e muoversi per poter entrare al meglio nella parte. L’agente della DEA Murphy è invece interpretato da Boyd Holbrook. Il suo collega è invece interpretato da Pedro Pascal, già visto in Game of Thrones nei panni di Oberyn Martell. Finiamo con il citare anche qualcuno tra i “cattivi”. Tra loro si distingue il caratterista Luis Guzmán nei panni di José Rodríguez Gacha.

Contents.media
Ultima ora