A Natale anni fa tentò il suicidio; oggi è felice
A Natale anni fa tentò il suicidio; oggi è felice
Esteri

A Natale anni fa tentò il suicidio; oggi è felice

natale
A Natale anni fa tentò il suicidio; oggi è felice

Emma Ferguson aveva tentato il suicidio il giorno di Natale di quattro anni fa: i medici l'hanno salvata ed oggi è felice

Natale è sinonimo di felicità e di buone speranze. La storia di Emma Ferguson, ventenne di origini inglese, ne è un esempio e in queste ore la sua vicenda, che aveva rischiato di farle perdere la vita, sta facendo il giro de web. Emma Ferguson, diciannove anni, ha deciso di raccontarla anche per dare coraggio a chi si trova in una situazione simile alla sua e augurare a tutti che un Natale migliore è possibile. La diciannovenne aveva tentato il suicidio anni fa, dopo la morte della madre: oggi è felice, convive con un ragazza e quel brutto Natale è solo un ricordo.

Natale simbolo di speranza

Che il Natale sia carico di un’aura di felicità è ormai una certezza: così è anche per Emma Ferguson, diciannovenne di Glasgow, che oggi ha trovato la felicità e la tranquillità e che, dopo anni bui segnati dalla depressione, ha deciso di raccontare la sua storia lanciando un messaggio di solidarietà a quanti stanno attraversando momenti di solitudine e di depressione.

L’obiettivo di Emma è spiegare a tutti che un Natale migliore è possibile e che le cose si sistemano sempre.

Un messaggio carico di speranza e di buone intenzioni quello che Emma Ferguson, raccontando la sua storia personale, ha voluto lanciare sui social. Una storia commovente la sua, che sta facendo il giro del web. Quattro anni fa Emma aveva deciso di togliersi la vita: il Natale per lei era una festa tristissima e passarla da sola l’aveva portata ad una profonda depressione. L’intervento provvidenziale di un vicino di casa, e dei medici, la hanno salvata ed oggi può raccontare di essere diversa.

La storia di Emma

Aveva quindici anni quando, quattro anni, Emma Ferguson tentò il suicidio. Le era stata diagnosticata una forte depressione che l’ha portata ad un gesto estremo, quello del suicidio. La causa del suo periodo buio era da ricercare nella morte della madre, malata terminale di cancro da anni.

Emma aveva nove anni quando la madre iniziò a star male: l’ha sempre accudita, alzandosi la mattina prima di andare a scuola e badando ai suoi bisogni primari. Quando la donna, divorata dalla malattia, le è morta tra le braccia Emma voleva solo raggiungerla e ha deciso di intraprendere la strada del suicidio.

La vita le ha dato una seconda possibilità: i medici l’hanno salvata e oggi Emma è felice. Così felice da voler condividere il suo stato d’animo con altri che, come lei, soffrono di questo male oscuro. Quest’anno Emma Ferguson passerà il Natale a Glasgow insieme al suo nuovo compagno “Mi sono trasferita a Glasgow – scrive sul suo profilo Twitter – con l’amore della mia vita. Una vita meravigliosa. Ricorda – è il suo messaggio di speranza e di buon Natale – che puoi e devi dover superare tutto questo“. Il messaggio di Emma Ferguson sta facendo il giro del web tanto da essere diventata una vera e propria favola di Natale a lieto fine.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora