NBA: Ginobili trascina gli Spurs contro i Lakers
Sport

NBA: Ginobili trascina gli Spurs contro i Lakers

Con 22 punti di Manu Ginobili i San Antonio Spurs si sono imposti per 90-84 sui Los Angeles Lakers. Alla prestazione della stella di Bahia Blanca si sono aggiunti i 16 punti e nove rimbalzi di Tim Duncan, che hanno fruttato agli Spurs la sesta vittoria consecutiva. Serata negativa, invece, per Kobe Bryant, che si e` limitato a `soli` 25 punti dopo averne realizzati in media 40 nelle ultime cinque partite. Il migliore tra i californiani e` stato, quindi, Lamar Odom con 27. I Lakers hanno dovuto inseguire per quasi tutta la gara, ma hanno sfiorato il colpaccio trovandosi sotto solo di tre a pochi secondi dalla fine.

A Houston il rientrante Tracy McGrady, superati i problemi alla schiena, ha segnato 25 punti per i Rockets regalando alla squadra, dopo una serie no terribile, un largo 100-85 sugli Atlanta Hawks. Tra gli altri protagonisti dell`incontro buona la prova del cinese Yao Ming: altri 25 punti e 12 rimbalzi, mentre Juwan Howard e Luther Head hanno realizzato 12 segnature ciascuno.

A Philadelphia Allen Iverson ha infilato 38 punti, con otto rimbalzi, e i 76ers di coach Maurice Cheeks hanno superato i Portland Trail Blazers, ex squadra del tecnico, per 107-83. A Milwaukee i Bucks hanno avuto bisogno dei supplementari per avere ragione dei Dallas Mavericks: Andrew Bogat si e` rivelato decisivo con 19 punti, 14 rimbalzi e un blocco decisivo su Jason Terry esattamente alla sirena.
I Los Angeles Clippers si sono imposti a Minneapolis sui Timberwolves per 93-84 con 30 punti di Corey Maggette, a Chicago i Bulls hanno ottenuto la quarta vittoria consecutiva ai danni degli Orlando Magic: Luol Deng ha realizzato la propria miglior prestazione stagionale con 21 punti, cui vanno sommati anche i 20 (e 14 assist) di Kirk Hinrich. Gli Indiana Pacers hanno vinto a Salt Lake City: 84-60 grazie alla buona vena di Jermaine O`Neal (21 pt) e Jamaal Tinsley (14).

Infine, a Sacramento i 25 punti di Mike Bibby e i 20 di Brad Miller hanno aiutato i Kings a superare in scioltezza i Charlotte Bobcats 110-92.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche