×

Nba, indiscrezioni sull’accordo da ratificare

default featured image 3 1200x900 768x576
Nba logo13

L’irraggiungibile accordo tra giocatori e proprietari per far finire il lockout sembra ormai arrivato; manca solo la ratifica e finalmente l’Nba potrà riaprire i suoi battenti!

Come anticipato la data di partenza dovrebbe essere il 25 Dicembre 2011, giorno a cui si associano decine di milioni di ascolti per le televisioni americane: si dovrebbe avere secondo quanto trapelato una partenza col botto con gli scontri tra Dallas e Miami, riedizione delle scorse finali, New York e Boston, derby della Eastern Conference, e Lakers e Chicago.

I problemi intorno a BRI, Basket Related Income (guadagni derivanti dal circuito Nba), e contratti ultramilionari sembrano essere stati risolti: i giocatori prenderanno il 51,15% dei guadagni e i proprietari il restante; i contratti dei giocatori strapagati saranno abbassati ed è prevista inoltre una clausola dal nome Amnesty, che permette alle squadre di liberarsi di uno dei giocatori sotto contratto nell’anno precedente senza che il suo stipendio intacchi il monte salari.

Per finire i playoffs saranno molto ravvicinati alla stagione regolare; quest’anno avremo una ragione in più per attendere con gioia il Natale!

Contents.media
Ultima ora