×

Neonata in pericolo di vita trasportata d’urgenza da Cagliari a Milano

Un tempestivo intervento aereo da parte dell'Aeronautica militare potrebbe aver salvato una neonata in pericolo di vita.

Il volo militare utilizzato per il trasporto della neonata

È stata trasferita all’ospedale di San Donato Milanese una neonata in pericolo di vita nata a Cagliari da soli 2 giorni. Il trasporto è avvenuto per via aerea grazie ad un velivolo partito dall’aeroporto Elmas di Cagliari e diretto a Milano-Linate.

Neonata in pericolo di vita trasportata da Cagliari a Milano: il ricovero

Era ricoverata al Policlinico Universitario Monserrato di Cagliari la neonata in pericolo di vita che la notte tra il 27 e il 28 giugno è stata trasportata da un volo militare nel capoluogo lombardo. Dopo l’atterraggio del velivolo all’aeroporto di Milano-Linate, la bambina è stata ricoverata nel reparto pediatrico del Policlinico di San Donato Milanese, dove tutt’ora si trova sotto osservazione del personale medico. 

Neonata in pericolo di vita trasportata da Cagliari a Milano: i dettagli del volo

La Prefettura di Cagliari ha richiesto un intervento aereo dell’Aeronautica Militare, che si è prontamente mobilitata attraverso il Comando Squadra Aerea (CSA), responsabile della gestione dei voli d’emergenza, a fornire il supporto necessario. Il trasporto è avvenuto con il velivolo Falcon 900 del 31°stormo dell’Aeronautica Militare partito dall’aeroporto di Roma-Ciampino e coordinato dalla Sala Situazioni di Vertice del CSA. Il volo è atterrato nella serata del 27 giugno a Cagliari e, seguendo tutte le norme sanitarie relative alla situazione d’emergenza data dalla pandemia di Covid-19, ha garantito il corretto spostamento della degente in una culla termica.

A bordo dell’aereo militare presenti anche i genitori della neonata e il personale sanitario, che si è occupato di monitorare le condizioni di salute della paziente durante l’intero tragitto. Al termine di tutte le operazioni necessarie, il Falcon 900 è tornato alla sua base a Roma.

Neonata in pericolo di vita trasportata da Cagliari a Milano: le condizioni

Ad oggi non si hanno nuovi aggiornamenti in merito alle condizioni della neonata, né si sa se i suoi parametri vitali siano stabili o se il quadro si sia aggravato.

Sono inoltre ignote le cause specifiche che hanno portato alla richiesta di un immediato trasferimento aereo. L’unica certezza è che la neonata fosse in pericolo di vita data la necessaria tempestività dei medici e dei militari e che le operazioni condotte prima, durante e dopo il trasferimento aereo siano state eseguite in maniera impeccabile dal personale medico e dall’Aeronautica Militare.

Contents.media
Ultima ora