×

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

Condividi su Facebook

Neonato abbandonato e morto in ospedale a Torino, dopo essere stato abbandonato sul ciglio della strada. Al momento del ritrovo da parte di un operaio, il bambino era già in condizioni disperate.

neonato abbandonato

Tradegia a Torino: inutile la disperata corsa in ospedale del neonato abbandonato sul ciglio della strada e trovato in condizioni disperate; è morto poco dopo. Al momento del ritrovo, da parte di un uomo che stava rientrando dal lavoro, il bambino appena nato era avvolto da un asciugamano e presentava un battito cardiaco molto debole.

Le prime indagini sulle cause della morte

All’ospedale Regina Margherita di Torino, il bambino era già arrivato in arresto cardiaco, anche dopo il tentativo di rianimazione sull’ambulanza. A scoprire il piccolo neonato è stato un operaio che di ritorno dal lavoro, quando ha notato il corpicino sul ciglio della strada a Settimo Torinese ed ha lanciato l’allarme al 118.

Avviate le indagini per risalire alla causa della morte del piccolo e agli autori del brutale gesto: sarà l’autopsia ad accertare se il neonato è deceduto a causa di problemi insorti al momenti del travaglio e del parto o se sono state le circostanze dell’abbandono, al freddo sulla strada e senza ricevere alcune cura, a portare al decesso.

Si cerca anche la madre del bambino per capire cosa la avrebbe portata ad lasciare il figlio appena nato sulla strada. Gli inquirenti hanno raccolto i nastri delle telecamere per comprendere la dinamica dell’accaduto e identificare la donna ed eventuali complici, sui quali ricadrebbero pesanti accuse, tra cui abbandono di minore e mancato soccorso. Ulteriori sviluppi sono attesi nelle prossime ore.

Non si tratta tuttavia del primo caso che vede una madre rifiutare la propria maternità e condannare il proprio bambino alla morte.

In un borsa della spesa, nell’immondizia e ora sul ciglio di una fredda strada: l’incomprensibile gesto di queste madri continua a fare piccole vittime di vite innocenti. Tutto ciò, nonostante siano stati adottati provvedimenti al fine di aiutare le madri che non vogliono tenere il neonato e assicurare loro la privacy dopo il parto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.