×

Neonato di 15 giorni positivo al Covid ricoverato in terapia intensiva: la madre non è vaccinata

A Padova una madre non vaccinata partorisce nonostante abbia il covid: il neonato è risultato positivo e versa in condizioni gravi.

Bambino positivo

L’ospedale di Padova si è visto protagonista di un parto piuttosto insolito: il neonato, nonostante fosse risultato negativo al primo tampone fatto subito dopo la nascita, ha contratto il Covid-19 dopo appena 15 giorni di vita.

Neonato positivo al Covid: le dinamiche del parto

La madre del neonato non era vaccinata ed era risultata positiva al Coronavirus. Nonostante ciò, aveva partorito il piccolo senza intoppi, e inizialmente non vi erano state complicazioni.

Madre e figlio furono anche dimessi ma, il 9 settembre, la donna si è ripresentata in ospedale per i problemi di salute del neonato ed è in questo momento che è arrivata la diagnosi: anche il bambino è risultato infetto al Sars-CoV-2.

Neonato positivo al Covid: come ha contratto il virus

Il bambino è ora ricoverato nel reparto di terapia intesiva pediatrica dell’ospedale di Padova, dove è in continuo monitoramento per via delle gravi condizioni di salute in cui versa.

Secondo gli esperti, il contagio non sarebbe avvenuto mediante allattamento – le indicazioni guida non lo vietano alle madri positive – quanto più per il costante contatto ravvicinato tra la donna e il neonato.

Neonato positivo al Covid: il commento di Luca Zaia

Non si tratta del primo caso di donne incinta che contraggono il covid, poiché molte decidono di non sottoporsi al ciclo vaccinale per paura dei possibili effetti collaterali sulla gravidanza.

A dare l’annuncio della critica notizia è stato lo stesso presidente della regione Veneto, Luca Zaia, che ha così commentato l’accaduto:

«Inizialmente l’indicazione alle gestanti era quella di attendere prima di fare la vaccinazione. Purtroppo, dopo, si è visto che parecchie gestanti hanno avuto qualche guaio. Adesso i medici stanno spingendo per la vaccinazione anche delle donne in gravidanza».

Contents.media
Ultima ora