×

Neonato piange sull’aereo: sconosciuta lo riesce a calmare

Rebekka Garvison è una neomamma che ha affrontao il primo viaggio aereo con Rylee, la sua piccina neonata. E’ stata un’esperienza inizialmente stressante che si è trasformata in un’esperienza così bella da indurla a raccontarla in un post sulla sua pagina facebook. Rebekka è salita sull’aereo e, dopo aver sistemato il bagaglio, si è seduta al suo posto con in braccio la bimba; accortasi che la coppia seduta accanto era chiaramente infastidita dalla loro presenza si è innervosita, agitando la bimba che improvvisamente ha cominciato a piangere.

Non riuscendo a farla smettere ha chiesto all’assistente di volo di essere spostata più avanti, dove dei posti liberi consentivano maggiore agio, grazie a questo si è trovata seduta di fianco ad una donna, Nyfesha Miller, da lei definita straordinaria, che compreso il disagio di mamma e bambina le ha chiesto il permesso di provare a calmarla.

La piccola Rylee si è trovata a suo agio tra le braccia della sua nuova amica e vi ha trascorso dormendo tutto il viaggio. La giovane mamma commossa dalla gentilezza di Nyfesha l’ha ringraziata sul web dove il suo post è diventato virale sfiorando le 100mila condivisioni.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche