×

Netflix: fa pace col fisco, dal gennaio 2022 paga tasse in Italia

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 20 mag. (Adnkronos) – Netflix fa pace col fisco italiano e chiude il contenzioso con l'Agenzia delle Entrate con un "versamento complessivo e in un'unica soluzione di euro 55.850.513 a titolo di imposte, sanzioni ed interessi", per definire ogni pendenza "per il periodo dall'ottobre 2015 fino al 2019".

Si conclude così il versante tributario dell'inchiesta aperta dalla procura di Milano e del Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf milanese per omessa dichiarazione dei redditi.

Ma ci sono altre novità per la multinazionale: "a partire dal primo gennaio 2022, è stata costituita una società di diritto italiano che ha iniziato a stipulare i contratti e fatturare i corrispettivi provenienti dagli abbonamenti sottoscritti con gli utenti nazionali. Ciò determinerà la tassazione in Italia dei redditi ivi prodotti dalla vendita degli abbonamenti agli utenti residenti sul territorio nazionale", si spiega nel comunicato stampa diffusa dal procuratore di Milano Marcello Viola.

Contents.media
Ultima ora