×

New York, incendio in un condominio di Williamsburg: 6 vigili del fuoco feriti

A New York, sei vigili del fuoco sono rimasti feriti mentre tentavano di domare le fiamme di un incendio divampato in un condominio di Williamsburg.

usa

Negli Stati Uniti d’America, sei vigili del fuoco sono rimasti gravemente feriti mentre stavano domando le fiamme di un incendio esploso in un condominio costruito a New York.

New York, incendio in un condominio di Williamsburg

Nella tarda serata di giovedì 25 novembre, poco dopo le 23:00 ora locale, un violento incendio è divampato all’interno di un condominio di tre piani situato a Devoe Street, a Williamsburg, un quartiere del borough di Brooklyn, nella città di New York.

Dopo aver ricevuto le prime segnalazioni in merito al rogo, sulla scena si sono recate alcune squadre di vigili del fuocoche hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e hanno lottato contro le fiamme al fine di spegnere l’incendio.

New York, incendio in un condominio di Williamsburg: 6 vigili del fuoco feriti

Nel corso delle operazioni svolte per domare le fiamme, sei vigili del fuoco sono rimasti gravemente feriti e, secondo quanto riferito dal Dipartimento dei vigili del Fuoco di New York City (FDNY), sono stati rapidamente trasportati in ospedale per ricevere le cure necessarie.

Nonostante i traumi riportati a causa dell’incendio, è stato comunicato che nessuno dei sei i vigili del fuoco feriti è in pericolo di vita e che tutti si riprenderanno completamente e al più presto.

New York, incendio in un condominio di Williamsburg: 12 persone senza casa al Ringraziamento

Presso il condominio in Devoe Street a Williamsburg, erano presenti 40 squadre di vigili del fuoco e 170 pompieri che hanno lavorato per spegnere il rogo fino a notte inoltrata.

Al momento, non sono ancora note le cause che hanno portato all’originarsi dell’incendio ma le autorità competenti stanno indagando per fare chiarezza sulla vicenda.

Intanto, le fiamme hanno completamente distrutto l’edificio, lasciando circa una dozzina di persone senza casa nel giorno del Ringraziamento.

A questo proposito, è intervenuto l’assistente capo della FDNY, Tom Currao, che ha dichiarato: “Stiamo lavorando con la gestione delle emergenze della città per il trasferimento di quei residenti”.

Contents.media
Ultima ora