×

Nina Moric commenta Fabrizio Corona dopo il presunto riavvicinamento: “Pensi solo ai soldi”

Dopo il tenero scatto insieme in occasione della maturità di Carlos, Nina Moric è tornata a scagliarsi contro l'ex marito Fabrizio Corona

fabrizio corona nina moric
fabrizio corona nina moric

Fra Nina Moric e Fabrizio Corona sembrava essere tornato il sereno in occasione della maturità di Carlos. Dopo lo scatto insieme che palesava il loro orgoglio per l’ottimo traguardo raggiunto dal figlio, ecco tuttavia che nelle scorse ore la modella croata ha rilasciato una focosa smentita a mezzo social.

nina moric fabrizio corona

Nina Moric: il post contro Corona sui social

“Fabrizio caro, ho sperato fino all’ultimo che, almeno di fronte a una disgrazia, potessi essere un uomo, un padre, una persona morale.

Invece non ti smentisci mai, pensi soltanto ai soldi. Hai fatto scattare foto di nascosto per poi venderle, fingendo ancora una volta un riavvicinamento mai sentito da parte tua. E non dirmi che vuoi bene a Carlos. Sì, ho scritto Carlos perché chiamarlo tuo figlio sarebbe una blasfemia”: così ha dunque tuonato la modella dalle sue IG Stories.

post nina moric contro corona

Dopo aver precisato di averle tolto tutto, Nina Moric ha anche sottolineato come Carlos servisse a Fabrizio Corona “come free pass per uscire dal carcere”. “Entrambi paghiamo quotidianamente la conseguenza delle tue azioni”, ha scritto ancora la showgirl, ricordando come l’ex re dei paparazzi le abbia persino rubato del denaro, “per non tacere che non ci hai mai sostenuto materialmente oltre che moralmente. […] Ti voglio ricordare […] che mi hai chiesto e ti ho dato molti soldi per lasciarmi l’affido esclusivo di Carlos, che per te ha sempre avuto un prezzo, come tutto ciò che ti circonda.

Non negare l’evidenza perché all’epoca abbiamo firmato la scrittura privata con gli avvocati, documento che ancora conservo, ma che non mostrerò a nostro figlio”. Nina ha infine concluso la lettera chiedendo a Fabrizio: “Vivi la tua vita, ma non rovinare più la nostra. Ti prego, almeno questo”.

Contents.media
Ultima ora