×

No Green pass, cosa prevede il “manuale del buon manifestante” che circola su Telegram?

Nelle chat dei No Green pass sta circolando un "manuale del buon manifestante" con consigli su come comportarsi con giornalisti e forze dell'ordine.

No Green Pass

Nelle chat dei No Green pass sta circolando un “manuale del buon manifestante” con consigli su come comportarsi con giornalisti e forze dell’ordine.

No Green pass, cosa prevede il “manuale del buon manifestante” che circola su Telegram?

Nelle chat Telegram dei No Green pass sta circolando il “manuale del buon manifestante” con consigli per non farsi notare prima dell’inizio delle manifestazioni, suggerimenti per non farsi beccare dalle forze dell’ordine e modi per aiutare gli altri manifestanti se dovessero essere fermati.

Non aggredire nessuno. Tanto meno i giornalisti di regime. Aspettano solo quello” si legge nel manuale. “Se qualche compagno venisse ‘agganciato’ bisogna provare a liberarlo. Senza aggredire, ma semplicemente attaccandosi al compagno in numero superiore e trascinandolo via” viene spiegato in un altro punto. 

No Green pass, “manuale del buon manifestante”: le aggressioni ai giornalisti

Al punto 11 di questo manuale c’è un suggerimento su come comportarsi nei confronti dei giornalisti, definiti “prezzolati”, e descritti come se fossero contenti di essere aggrediti.

In diverse occasioni l’atteggiamento dei No Green pass nei confronti dei giornalisti si è già mostrato. Questa mattina è avvenuta l’ultima perquisizione nei confronti di un manifestante accusato di violenza privata pluriaggravata per aver impedito ad un giornalista di lavorare. Si è anche parlato dell’aggressione a Selvaggia Lucarelli a Roma e al giornalista Saverio Tommasi, di Fanpage.it, a Milano. 

No Green pass, cosa prevede il “manuale del buon manifestante”: manifestazioni sicure

Il manuale ha lo scopo di fare una manifestazione “sicura e divertente“. Il “documento” è stato firmato “Gran Mogol” e solo nel gruppo dei No green pass di Milano è stato visualizzato più di duemila volte. Sicuramente è stato girato anche nelle altre chat Telegram. Seguendo queste regole, secondo chi le ha scritte, la manifestazione dovrebbe procedere al meglio.

Contents.media
Ultima ora