Norma "anti-blog" nel decreto intercettazioni: la mobilitazione del web - Notizie.it
Norma “anti-blog” nel decreto intercettazioni: la mobilitazione del web
Catania

Norma “anti-blog” nel decreto intercettazioni: la mobilitazione del web

Il Ddl intercettazioni contiene la norma ammazza blog, con l’obbligo di rettifica anche per i blog, pena una multa di 12 mila euro. In pratica, in rete, non si potrà più scrivere liberamente, qualunque soggetto si senta offeso potrà far valere i diritto di rettifica. Bisogna ricordare che un Blog non è un sito d’informazione.

ROMA – Oggi è il giorno in cui viene riproposto il Ddl sulle intercettazioni. All’interno, il comma 29 del Ddl Alfano, che mette sullo stesso piano i blog con i siti di informazione. E prevede una multa di 12 mila euro per la mancata rettifica entro 48 ore.
Ogni gestore di sito informatico avrà l’obbligo di pubblicare le rettifiche dei soggetti che si riterranno lesi dai contenbuti pubblicati in rete. Quotidiani on line e blog, quindi, dovranno pubblicare forzatamente qualsiasi replica venga loro inoltrata dai soggetti in questione, che sia fondata o meno, senza alcuna possibilità di discussione.

Qualsiasi contenuto sul web diventerebbe censurabile con l’invio di una semplice email. In rete si moltiplicano gruppi su Facebook, Twitter e Blog.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*