×

Nostra Signora d’Arabia, vera cattedrale nel deserto

Manama, 9 dic. (askanews) – Una cattedrale nel deserto, ma stavolta non è (soltanto) un modo di dire: è “Nostra Signora d’Arabia” ad Awali, poco a Sud della capitale del Bahrain Manama. La chiesa, costata 14,5 milioni di dollari sarà la più grande della Penisola Arabica. A piena capienza potrebbe ospitare 2.300 persone e sarà il centro dei servizi pastorali del Vicariato apostolico dell’Arabia del Nord che comprende oltre al Bahrain anche il Kuwait, il Qatar e l’Arabia Saudita.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora