Notizie Caserta, viene trovata morta con ferite di arma da fuoco
Notizie Caserta, viene trovata morta con ferite di arma da fuoco
Cronaca

Notizie Caserta, viene trovata morta con ferite di arma da fuoco

Notizie Caserta

Donna trovata morta in un'abitazione di Cervino nel Casertano. Il cadavere della nonna, non ancora identificato, riportava una ferita da arma da fuoco alla testa. Proseguono le indagini.

Notizie Caserta, trovato il cadavere di una giovane donna in un’abitazione di Cervino. La donna sembrerebbe essere deceduta a causa di un colpo di arma da fuoco alla testa. Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, era riverso sul pavimento del bagno. La donna era vestita ma non aveva con sé alcun documento che consentisse di identificarla. La casa di via Carmiani è di proprietà di un’italiana e risulta affittata a un uomo marocchino, al momento irreperibile. Proseguono le indagini.

Notizie Caserta

Una vera e propria tragedia si è consumata a Cervino, nel Casertano. Qui in un’abitazione di via Carmiani è stato ritrovato nella serata di lunedì, il cadavere di una donna in avanzato stato di decomposizione. Secondo le ultime notizie Caserta, la donna era vestita, riversa a terra nel pavimento del bagno. Il cadavere riportava una ferita da arma da fuoco alla testa, causa del decesso, probabilmente avvenuto già da qualche giorno.

Le forze dell’ordine non hanno ancora identificato la vittima, poiché non è stato rinvenuto alcun documento di identità.

Le indagini

Non si sa ancora molto del caso. Le indagini sono in pieno svolgimento. In base alle più aggiornate notizie Caserta, la donna sembrerebbe essere deceduta diversi giorni prima del suo ritrovamento avvenuto ieri sera. Questo è deducibile dallo stato di avanza decomposizione del cadavere. La causa del decesso sembrerebbe imputabile ad un unico colpo di arma da fuoco alla testa. Sul corpo non sembrano essere presenti alte forme di violenza. Tuttavia è necessario attendere i risultati delle prossime analisi.

La donna

Nell’abitazione di Via Carmiani a Cervino, non sono stati rinvenuti documenti che consentissero l’identificazione del cadavere. Secondo quanto riportato dalle ultime notizie Caserta, gli inquirenti stanno cercando di risalire all’identità della donna, interrogando la proprietaria dell’appartamento nel quale è stata ritrovata. La casa è di proprietà di una donna italiana ma risulta affittata ad un uomo adulto marocchino, molto conosciuto nella zona. Le forze dell’ordine si sono messe subito alla ricerca dell’uomo che però non è stato ancora rintracciato.

Il ritrovamento

Il ritrovamento del cadavere è stato possibile a seguito dell’allarme dato dai residenti della zona di Via Carmiani. I vicini della casa nella quale è stato ritrovato il cadavere della donna, avevano notato che l’abitazione risultava chiusa e disabitata da qualche giorno. I residenti hanno deciso di dare l’allarme e chiamare i vigili del fuoco quando hanno iniziato a sentir il cattivo odore che fuoriusciva dalla casa, chiusa dall’interno. Secondo quanto riportato dalle ultime notizie Caserta, i vigili del fuoco si sono immediatamente recati nell’abitazione, forzando l’ingresso, per poi ritrovare il cadavere della donna.

I sospetti

I sospetti degli inquirenti sono immediatamente ricaduti sull’uomo marocchino che abitava nella casa di via Carmini a Cervino. In base alle ultime notizie Caserta, l’uomo era molto conosciuto in città, ma non si faceva vedere in giro da qualche giorno. Sembrerebbe che negli ultimi tempi l’uomo si stesse frequentando con una donna di nazionalità ucraina. La donna di circa 40 anni, era stata spesso vista dai vicini di casa nei pressi dell’abitazione di via Carmiani, che sembrerebbe aver frequentato spesso di recente.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche