×

Notte dei Ricercatori 2010 Genova e Albenga: Programma Completo

Il 24 settembre a Genova e ad Albenga si svolge la Notte dei Ricercatori, l’evento che l’Europa dedica ai ricercatori e alle città della ricerca del nostro continente. I partecipanti hanno un’opportunità straordinaria di conoscere da vicino la vita ed il lavoro di ricercatori che operano in campi diversissimi: robotica, realtà virtuale, geologia, matematica, primatologia, botanica, preistoria ed altri ancora.

Dal pomeriggio a notte inoltrata, ricercatori dell’IIT, del CNR IMATI, dell’Università di Genova e di Pisa, del Festival della Scienza e del Museo di Archeologia Ligure accolgono il pubblico al Porto Antico, a bordo di Navebus e a Pegli nei Parchi di Villa Doria e di Villa Pallavicini ed nel Museo di Archeologia. In programma passeggiate, robotica e nanotecnologie, pic nic, cacce al tesoro, realtà virtuale, prove di scavo archeologico simulato, musica e giochi antichi.

Anche ad Albenga si prospetta una Notte dei Ricercatori con esposizioni ed eventi, tra Palazzo Oddo e il Giardino Letterario Delfino.

Programma di Genova:

Dalle 16 alle 19 – Navebus

I ricercatori dell’Associazione Festival della Scienza e dell’Università di Genova accompagnanoil pubblico durante il viaggio dal Porto Antico a Pegli alla scoperta degli straordinari segreti del Mar Ligure.

Il pubblico può divertirsi con piccoli esperimenti scientifici.

Dalle 16 alle 19 – Parco di Villa Doria

Una caccia al tesoro, un picnic, piccole sfide ai primati organizzate dai ricercatori nella splendida cornice del parco.

Dalle 16 alle 19 e dalle 21 alle 23 – Parco di Villa Pallavicini

I ricercatori coinvolgono il pubblico nello scavo di strutture romane e preistoriche e, di notte, camminano con i partecipanti sui sentieri di uno dei più bei parchi romantici europei.

Dalle 16 alle 24 – Museo di Archeologia Ligure
I ricercatori presentano non solo la loro vita, carriera, attività ed il loro contributo alla società ad al benessere dei cittadini, ma sono coinvolti insieme al pubblico nelle iniziative in programma. Mettono a disposizione la loro esperienza personale e professionale in un sorprendente viaggio nella materia, attraverso la trasposizione virtuale di oggetti e in un divertente confronto fra l’evoluzione degli esseri umani e lo sviluppo dei robot.

Giocano con il pubblico agli antichi giochi romani ed egizi.

Dalle 21.00 diverse band composte da giovani ricercatori – i Crazy Brain (Rock), gli Electric Fried Chicken (Blues), i Quarter to Trio (Jazz) e i Rotten Neurons (Pop rock) – si esiscono per intrattenere il pubblico sulla vasta e splendida terrazza del Museo.

Programma di Albenga:

Dalle 16 alle 24 – Giardino Letterario Delfino

Il pubblico e i ricercatori passeggiano insieme sui sentieri del “Giardino Letterario” per scoprire le origini, antiche avventure e sperimentazioni in corso sulla vita delle piante.

Dalle 18.30 i fiori, le fragranze, i sentieri e gli angoli nascosti del “Giardino Letterario” faranno da sfondo ad una performance di varie band formate da giovani ricercatori – i Genova Est Project (Jam Session in una Fiat 600), i Temple of Deimos (Rock Stoner) e i Briga’ (Musica Ligure Sperimentale).

Dalle 22 alle 24 – Palazzo Oddo

Il concerto dei Cahier Noir (Progressive Rock) , visibile anche sulle facciate e del palazzo e nelle strade del centro storico di Albenga.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche