×

Novate: lite famigliare finita in Tragedia

Condividi su Facebook

Una lite famigliare finita in tragedia. A Novate milanese, marito e moglie, lui albanese lei italiana, sabato sera litigano ferocemente.

La moglie, 33 anni, esasperata dai continui litigi e dalle violenze gli spara quattro colpi di arma da fuoco.

L’uomo viene poi lasciato ferito al pronto soccorso di Bollate, dove la polizia riesce a chiarire la situazione.

Vittima del tentato omicidio è P.E., 37enne panettiere di origine albanese, ferito alla spalla sinistra, alla scapola sinistra, alla coscia sinistra ed alla zona lombare. Prima di entrare in sala operatoria, interrogato dalle forze dell’orine l’uomo aveva mentito fornendo informazioni, risultate errate, sul suo aggressore. Solo un sopralluogo nell’abitazione della coppia con il ritrovamento dei bossoli, ha svelato il mistero.

2
Scrivi un commento

1000
2 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
2 Commentatori
più recenti più vecchi
paki

e’ risaputo che la donna è stata fermata dai carabinieri e non dalla polizia!

antonietta usardi

Chiediamo scusa se abbiamo confuso i carabinieri con la polizia…non era nostra intenzione togliere meriti alle forze dell’ordine.

Leggi anche