×

Nunzio Stancampiano lancia le scarpe personalizzate: quanto costano?

Nunzio Stancampiano lancia le scarpe personalizzate in collaborazione con Nike: quanto costano?

Nunzio Stancampiano scarpe personalizzate

Nunzio Stancampiano, ex ballerino di Amici 21 molto amato, ha lanciato le sue scarpe personalizzate. Le calzature sono nate in collaborazione con il brand Nike e stanno andando a ruba. Quanto costano?

Nunzio Stancampiano lancia le scarpe personalizzate

Con la sua partecipazione ad Amici 21, Nunzio Stancampiano ha ottenuto un successo che neanche lui credeva possibile.

Tornato in Sicilia dopo il talent ha addirittura ricevuto un’accoglienza da re, con tanto di targa a lui dedicata consegnata dal sindaco. Nel frattempo, il ballerino ha messo a segno anche un altro progetto importante, che non ha nulla a che fare con la danza. In collaborazione con Nike ha lanciato le sue scarpe personalizzate

Quanto costano le scarpe di Nunzio?

È ARRIVATO IL MOMENTO!!! Sono fuori ora le NS10 Sneakers.

Correte ad acquistale e ditemi cosa ne pensate nei commenti“, ha scritto Nunzio a didascalia del post social con cui presenta ai fan la nuova collaborazione. Le scarpe sono dorate, argentate e bianche. Decisamente particolari, anche per la parte glitterata. Sul sito ufficiale di Nike sono in vendita a 249,90 euro. 

Il messaggio dopo Amici 21

Lancio delle scarpe personalizzate a parte, Nunzio Stancampiano, appena uscito da Amici 21, ha voluto ringraziare quanti hanno reso possibile la sua avventura nel talent.

Via social, ha scritto: 

“Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto… in primis Amici che mi ha regalato un sogno che perseguivo sin da bambino. Ringrazio colui che ha scommesso su di me andando contro tutti e tutto, Raimondo Todaro. Sei stato il mio punto di riferimento per tanti anni, ma soprattutto in questo percorso. (…) Ringrazio i miei compagni di avventura, grazie per avermi fatto sentire a casa. Un pensiero affettuoso alla maestra Alessandra Celentano che è stata capace di mettermi in competizione con me stesso, tirando fuori lati del mio carattere a me sconosciuti. Un GRAZIE speciale a te Maria che sei stata in grado di colmare il vuoto che sentivo dentro per la mancanza di mamma e per aver sempre creduto in me, ti voglio bene”. 

Contents.media
Ultima ora