Nuovi arresti a Mantova, stavolta minorenni | Notizie.it
Nuovi arresti a Mantova, stavolta minorenni
Sport

Nuovi arresti a Mantova, stavolta minorenni

L’ondata di arresti per punire le bische illegali non sembra prossima alla conclusione: prova ne è il nuovo blitz della Guardia di Finanzia a Colle Aperto, in provincia di Mantova. Stavolta i “protagonisti” della vicenda sono gli avventori di un bar che, in una saletta privata, erano intenti in una partita di poker live.
La Guardia di Finanza, impegnata nell’ “Operazione Natale” (in sinergia con Polizia e Carabinieri) per sgominare le bische illegali sul territorio italiano, ha controllato a lungo bar ed esercizi commerciali, dove la possibilità di organizzare tornei illegali era più alta, fino a giungere, appunto, a Colle Aperto.
Nella saletta privata del bar (il quale, a prima vista, era risultato perfettamente in regola), le forze dell’ordine hanno colto sul fatto dieci giocatori, tra i quali due minorenni di sedici e diciassette anni, mentre partecipavano ad un torneo di poker live, e hanno sequestrato carte e numerose chips come prove del reato.

Gli arrestati sono stati condotti in caserma, dove rischiano una pena fino a sei mesi di carcere oltre a salatissime multe; discorso diverso per i due minorenni, che invece sono stati ricondotti dalle loro famiglie, con l’unico rischio di subire una bella sgridata.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche