×

Nuovo digitale terrestre dal 20 ottobre, quali sono i canali TV a rischio?

Da mercoledì 20 ottobre 15 canali saranno visibili solo con l'alta definizione e servirà un nuovo apparecchio tv o un decoder di ultima generazione.

digitale terrestre canali rischio

Con l’introduzione del nuovo digitale terrestre alcuni canali tv sono a rischio: quali verranno oscurati da mercoledì 20 ottobre?

Nuovo digitale terrestre, quanti sono i canali a rischio?

Lo switch off del digitale terrestre si avvicina: così da mercoledì 20 ottobre 2021 non tutti i canali saranno ancora visibili su tutti i televisori.

Per questo motivo, milioni di italiani saranno costretti a cambiare il vecchio televisore oppure, per risparmiare e non accantonare un oggetto al quale si è particolarmente affezionati, è sufficiente comprare un decoder utile al funzionamento della tv.

Sono 15 i canali che possono essere visti solo con televisori di più recente produzione o attraverso un decoder necessario per ricevere il nuovo tipo di segnale.

Nove della Rai e sei di Mediaset saranno trasmessi solo in alta definizione.

Nuovo digitale terrestre, quali sono i canali a rischio?

I 9 canali Rai che rischiano l’oscuramento sono: Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Yoyo, Rai Sport+ HD, Rai Premium, Rai Storia, Rai Gulp e Rai Scuola.

Tra i canali Mediaset, invece, non si vedranno più TgCom24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 Tv e Virgin Radio Tv.

Nuovo digitale terrestre, 15 canali sono a rischio: come verificare?

Per verificare se la televisione di casa trasmette anche i suddetti canali è sufficiente fare una risintonizzazione e poi andare su 501 per Raiuno HD, 505 per Canale 5 HD e 507 per LA7 HD.

Se uno di questi tre canali è visibile, è garantita anche la ricezione dei quindici elencati sopra. Al contrario, se nessuno dei tre canali riceve il segnale sarà necessario usufruire di un nuovo apparecchio tv o acquistare un nuovo decoder.

Contents.media
Ultima ora