×

Oceano Atlantico, scoperte nuove specie

La nostra amata Terra non smette di stupire.
Dieci nuove specie sono state infatti scoperte nell’Oceano Atlantico scandagliando con la tecnica robotica profondità tra i 700 metri e 3.600 metri. Profondità dove la luce del sole non filtra più e regna il buio più totale.
È questo il risultato delle ricerca condotta dalla nave oceanografica RRS James Cook nell’ambito dell’operazione internazionale Census of Marine Life (344 ricercatori di 34 nazioni diverse) in corso da alcuni anni proprio allo scopo di censire gli animali marini in gran parte sconosciuti.
Alcune di queste nuove creature non hanno gli occhi, sono apparentemente privi di tradizionali organi di senso e del cervello anche se alla loro estremità sembra esserci qualcosa che assomiglia ad una testa.

Il corpo ha forme primitive e nuotano in modo apparentemente rudimentale.

(Foto: David Shale)


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche