×

Odessa, 15enne muore nel bombardamento nel tentativo di salvare gli anziani vicini

L'eroico gesto di un 15enne di Odessa gli è costato la vita. Voleva salvare gli anziani vicini di casa ma muore sotto le bombe russe.

Bombardamenti ad Odessa

Odessa ha un nuovo eroe: un 15enne che è morto per salvare dalle bombe dei russi i suoi anziani vicini. Il giovane, se fosse stato anche solo un po’ più egoista, si sarebbe salvato; ma ha preferito essere fin troppo altruista e andare incontro al pericolo.

Odessa, un 15enne muore per aver provato a salvare gli anziani vicini

Il 15enne aveva ricevuto un messaggio che lo avvisava di un imminente attacco missilistico russo. Quando si riceve questo tipo di comunicazioni, solitamente, si corre ai ripari. Il giovane eroe invece ha pensato ai suoi anziani vicini che, sprovvisti di telefono cellulare sarebbero inevitabilmente morti.

In direzione opposta a tutti, invece di rifugiarsi in un bunker, il 15enne è andato ad avvisare gli anziani del pericolo imminente, non facendo però più ritorno a casa.

Le parole del portavoce dell’amministrazione militare regionale di Odessa

La notizia, come riporta Today, è stata riferita da Sergey Bratchuk, portavoce dell’amministrazione militare regionale di Odessa. Bratchuk ha dichiarato: “I razzi sono atterrati su un dormitorio di Odessa. Un ragazzo di 15 anni è morto.

Si sa che è corso dai suoi anziani vicini, che non avevano alcun allarme al telefono. Ha avvertito i vicini, ma non è sopravvissuto”.  Non è chiaro se gli anziani vicini del 15enne siano sopravvissuti.

Contents.media
Ultima ora