×

Trapianto di capelli: controindicazioni e soluzioni alternative

Il trapianto di capelli non è il solo trattamento utile, ma ci sono altre soluzioni da vagliare.

trapianto di capelli
trapianto di capelli

I capelli sono sinonimo di seduzione e bellezza ma a volte per stress, ansia o anche altri fattori, tendono a cadere. Spesso, una delle soluzioni possibili è il trapianto di capelli, ma comporta delle controindicazioni e rischi. Ecco allora optare per rimedi e trattamenti alternativi per una chioma lucente e folta.

Trapianto di capelli

Sono tantissimi gli uomini (e donne) che, temendo di diventare calvi, decidono di correre ai ripari e la soluzione a cui si riferiscono è il trapianto di capelli. Solitamente si sottopongono a trapianti di capelli soggetti che siano uomini e donne di una età compresa tra i 20 e i 60 anni i quali ci tengono a prendersi cura della salute del cuoio capelluto.

Avere una chioma fluente è il sogno di molti, ma prima di sottoporsi a un trapianto di capelli, è bene sapere e valutare alcune cose.

Rivolgetevi sempre a dei veri professionisti ed esperti in questo campo che sanno quello che fanno e possono darvi preziosi indicazioni su questo tipo di soluzione, oltre alle complicazioni e controindicazioni che comporta.

Si tratta di un intervento vero e proprio che solitamente ha due tecniche a cui bisogna affidarsi. Sono due tecniche valide e sta al soggetto decidere per quale optare e sia meglio per il suo caso.

La prima tecnica è la Strip o Fut: porta all’escissione di una losanga che si preleva dalla nuca e contiene più di 4000 unità follicolari che si possono impiantare anche in una sola seduta.

La seconda tecnica è la Fue che porta a estrarre le singole unità follicolari senza per questo effettuare un taglio direttamente sulla nuca.

Per quanto riguarda il trapianto di capelli, bisogna anche dire che si tratta di un intervento che riduce le aree che sono diradate, ma non arresta o frena in modo definitivo la caduta del capello.

Per questa ragione, è importante, anche nel post intervento, seguire delle terapie mirate alla cura e al trattamento della chioma. Inoltre, non bisogna dimenticare che i costi per un intervento di questo tipo sono alquanto proibitivi: si arriva a circa 6 mila Euro a seconda della tecnica scelta.

Trapianto di capelli: controindicazioni

A meno che non ci siano gravi patologie o problemi di salute, il trapianto di capelli non comporta particolari controindicazioni. Prima di sottoporsi a un intervento del genere, proprio come in ogni operazione, bisogna eseguire alcuni esami onde evitare di andare incontro a complicazioni o effetti collaterali di vario tipo.

Una delle possibili controindicazioni del trapianto di capelli può riguardare le aspettative del soggetto che rischia di non avere i risultati che sperava o avrebbe voluto ottenere.

Per questa ragione, chi decide di sottoporsi a un intervento del genere, è bene che conosca ogni aspetto e, se ha delle domande o dei dubbi in merito, porli all’esperto in modo da risolvere qualsiasi perplessità.

Altre possibili controindicazioni sono rappresentate da capelli particolarmente sottili o ancora la presenza di difetti di coagulazione, il diabete o alcune patologie che riguardano il cuoio capelluto, come l’alopecia cicatriziale. A distanza di due settimane, bisogna rimuovere la sutura e possono comparire delle croste proprio nella zona del trapianto di capelli.

La ricrescita avviene dopo circa tre mesi, ma per i benefici bisogna attendere un po’ di tempo.

La migliore alternativa naturale

Per chi non vuole sottoporsi al trapianto di capelli, la migliore soluzione possibile e alternativa valida all’intervento e al bisturi per la salute del cuoio capelluto, al momento, è Foltina Plus: una lozione spray che combatte la caduta dei capelli, stimola e riattiva i follicoli, oltre ad attivare la ricrescita sin dalle prime applicazioni.

È importante ricordare che questo prodotto a base naturale possono usarlo non solo gli uomini, ma anche le donne, sempre molto attente alla salute dei capelli. Una lozione naturale che garantisce ottimi risultati e che apporta notevoli benefici ai capelli di ambo i sessi.

Questa lozione professionale grazie ai consensi che sta ottenendo, è riconosciuta universalmente come la migliore alternativa naturale alla chirurgia.

La calvizie e i capelli diradati sono un problema in quanto comporta insicurezza e disagio, ma grazie a questo prodotto naturale, tutto questo è lontano. Si tratta di uno spray scientificamente testato e studiato dai migliori esperti e specialisti del settore per il quale non si ha bisogno di trapianti o di spendere cifre folli. Una lozione da portare ovunque con voi per il normale trattamento quotidiano.

A differenza del trapianto di capelli e di qualsiasi altra operazione, non comporta controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si basa sui seguenti principi attivi che sono del tutto naturali:

  • Arginina: ha un effetto vasodilatatore e apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice del capello stimolandone la crescita;
  • Serenoa: un rimedio ottimo ed efficace in quanto contrasta la caduta dei capelli;
  • Fieno Greco: ricco di fitoestrogeni, ha il compito di proteggere la capigliatura dal diradamento, combatterne la caduta ed essere uno stimolo alla ricrescita del cuoio capelluto.

Per chi volesse saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

Un prodotto consigliato dai maggiori esperti proprio per la sua efficacia e benefici. Molto facile da usare perché basta spruzzarne un po’ nella zona diradata, massaggiare in modo delicato e lasciare che il prodotto si assorba in profondità.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro invece di 156 Euro per due confezioni con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Tablet per bambini 3 anni: quale scegliere
Offerte & Consigli

Tablet per bambini 3 anni: quale scegliere

7 Novembre 2019 di Tamara
Il Tablet per bambini dai 3 anni in su è un dispositivo tecnologico innovativo, progettato per l’apprendimento ludico. Scopriamo funzioni e caratteristiche.