×

Carica cellulare portatile: come funziona e il modello dell’anno

Il carica cellulare portatile permette di ricaricare lo smartphone ovunque ci si trovi.

power wireless
power wireless

Il carica cellulare portatile è uno strumento indispensabile per chi, per lavoro, ha bisogno di avere il proprio smartphone sempre in funzione e attivo. Questo accessorio aiuta a ricaricarlo in tempi rapidi e brevi in modo da usarlo immediatamente senza la paura che la batteria si scarichi. Ecco come funziona e il modello migliore da usare.

Carica cellulare portatile

Per chi viaggia spesso e usa lo smartphone, questo strumento è l’ideale per ricaricarlo in modo da averlo per qualsiasi occasione utile. Prima di acquistare il carica cellulare portatile, ci sono alcune considerazioni che è importante fare e bisogna prendere in considerazione. La capacità della batteria è un fattore importante in quanto cambia da un modello all’altro.

Bisogna anche pensare all’utilizzo che avete intenzione di farne e al dispositivo che volete ricaricare.

Si consiglia di sceglierne uno con una buona capacità in modo da fornire una ricarica completa e adeguata ai vostri bisogni ed esigenze. Molto utile il carica cellulare portatile quando si è in viaggio e avete bisogno di caricarlo, magari in macchina, in modo da essere sicuri di averlo poi in un secondo momento.

Si tratta di un dispositivo che deve avere almeno una porta USB. Alcuni modelli hanno anche 4 porte USB. Il carica cellulare portatile è poi dotato delle seguenti tecnologie:

  • Ricarica intelligente: permette di ricaricare a una velocità abbastanza elevata e moderata
  • Porta USB: compatibile con cavi USB di tipo C e una novità in questo campo
  • I modelli migliori sono quelli con le batterie al litio in quanto hanno un buon tempo di ricarica e funzionano bene.

Alcuni modelli sono dotati di luce a Led per rilevare la ricarica, ma anche per usarlo come fosse una normalissima torcia.

Inoltre, il carica cellulare portatile è anche senza fili in modo da poterla ricaricare in qualsiasi momento, senza l’ingombro dei cavi.

Carica cellulare portatile: come funziona

Considerando che molte delle funzioni e attività quotidiane si svolgono sui dispositivi quali smartphone, il carica cellulare portatile è uno strumento indispensabile per alimentare il dispositivo.

Dal momento che dispone di diverse porte USB, permette di collegare alcuni dispositivi in modo da usarli quando si ha bisogno all’occorrenza.

Il carica cellulare portatile funziona grazie a un cavo micro USB che è presente in ogni confezione e che con l’adattatore permette di collegarlo a una presa di corrente. Il cavo ha una doppia funzione: permette di collegare il carica batterie al dispositivo e dall’altro è possibile caricare la batteria grazie al carica cellulare portatile.

Caricarlo è molto semplice perché basta collegarlo a una presa di corrente o anche all’accendisigari dell’auto e l’altra estremità nella pota USB del caricabatterie.

Il led rosso indica che è sotto carica e il tempo di ricarica solitamente risulta in circa 6 ore, anche se dipende dalla potenza del dispositivo.

Il miglior carica cellulare

Per chi fosse interessato al modello di carica cellulare portatile, oltre ai tanti modelli e alle caratteristiche menzionate poc’anzi, il migliore al momento è sicuramente Power Wireless. Un caricatore a induzione con sensore di apertura intelligente e si distingue da altri modelli in quanto non ingombra, dal momento che è senza fili.

Bisogna collegarlo al caricatore dell’auto grazie al cavetto USB che è presente nella confezione. Dotato di una staffa grazie alla quale è possibile collegarlo al bocchettone dell’aria condizionata e si può ruotare il dispositivo per tenere in modo orizzontale il telefono.

Dotato di blocco automatico, è possibile svolgere le operazioni con una sola mano e si ruota di circa 360°. Un carica batterie che ha le seguenti caratteristiche:

  • Ha una area di rilevamento intelligente
  • Una clip retrattile automatica
  • Supporto inferiore
  • Staffa di supporto
  • Indicatore di led per rilevare la ricarica e il punto in cui si trova
  • La porta USB type C

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

POWER WIRELESS.

Un ottimo prodotto per cui è sufficiente appoggiare lo smartphone per ricaricarlo. Dispone die due modalità di ricarica: una standard e l’altra rapida.

All’interno della confezione si trova:

  • Il dispositivo
  • Il cavetto di ricarica USB per collegarlo e caricarlo all’auto
  • Staffa per collegare Power Wireless la bocchettone dell’aria condizionata in modo da usarlo in macchina e avere lo smartphone sempre in carica.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è possibile acquistarlo nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per comprarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare i moduli che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 59.90 Euro invece di 89.90 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con Paypal che carta di credito, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche