×

Utensili elettrici: tutti i vantaggi della saldatrice a filo continuo

Condividi su Facebook

La saldatrice a filo continuo è senza dubbio tra gli utensili elettrici fondamentali da possedere.

utensili elettrici
utensili elettrici


Chi realizza oggetti a partire dai metalli, per hobby o per lavoro, sa che un utensile indispensabile da avere per unire le varie lastre e rifinire i propri prodotti è la saldatrice; quella a filo continuo, rispetto alle altre, ha dei vantaggi che la rendono la migliore da usare sia in campo professionale che in quello casalingo.

Come funziona una saldatrice a filo continuo

La saldatura a filo continuo è anche chiamata MIG/MAG due sigle che indicano sistemi per l’unione di metalli che agiscono tramite un elettrodo rivestito che eroga automaticamente un filamento metallico. Quest’ultimo è protetto dall’ossidazione da un gas che si interpone tra l’elettrodo, che viene percorso da una corrente elettrica molto elevata, e il filo stesso. Per la saldatura MIG si usano gas inerti come l’argon per quella MAG invece si impiegano quelli con un comportamento opposto, come l’anidride carbonica

La saldatura a filo continuo permette di unire diversi tipi di materiali:

  • acciaio inossidabile;
  • ferro;
  • rame;
  • nichel;
  • titanio.

Per trovare un prodotto con le caratteristiche al top per le proprie esigenze si possono consultare varie pagine su internet che si dedicano alla comparazione degli utensili da lavoro, è facile trovarle in rete, ad esempio si può digitare saldatrice a filo continuo su migliorutensile.it per avere una panoramica chiara su ciò che offre il mercato.

Caratteristiche di una saldatrice a filo continuo

La saldatura MIG/MAG è una delle più usate proprio per la sua facilità d’impiego: si ottengono ottimi risultati anche per chi non è esperto in tale tecnica, inoltre quelle per uso casalingo che non prevedono l’utilizzo della bombola di gas, che approfondiremo nel prossimo paragrafo, sono molto economiche possono essere acquistate pure al di sotto dei 100 euro.

Con questo utensile, come dice il nome, si può eseguire il processo in modo continuo senza interruzioni dovute all’eliminazione di scorie, per questo la saldatura è particolarmente veloce, adatta soprattutto quando si devono realizzare dei lavori in serie. Gli elettrodi che si usano nelle macchine MIG/MAG sopportano una corrente maggiore rispetto ad altri sistemi, questo aspetto da non è sottovalutare perché permette di ottenere un lavoro uniforme e pieno subito alla prima passata.

Quando si salda con il filo continuo, data la grande importanza che il gas ha in questo processo, è fondamentale operare in un luogo coperto e privo di vento, in quanto anche la minima brezza potrebbe allontanarlo dal metallo che ha il compito di proteggere e influire sulla qualità della saldatura.

Le saldatrici a filo continuo senza bombola

Per piccoli lavori di fai da te, da svolgere a casa, meglio scegliere un modello casalingo che è più compatto rispetto a quello professionale anche perché non prevede l’utilizzo di una bombola di gas. Per ottenere una saldatura comunque buona occorre acquistare, presso ferramenta o un negozio specializzato, il cosiddetto filo animato che possiede un inserto di gas al suo interno, è importante selezionare proprio questo perché con un altro tipo di materia prima non è possibile saldare. Prima d’iniziare è opportuno caricare il filamento nella macchina seguendo le istruzioni contenute nella confezione e settare una velocità di utilizzo, questa non deve essere troppo elevata altrimenti la saldatura sarà irregolare, soprattutto se si è alle prime armi.

Quali precauzioni usare quando si salda a filo continuo

Prima di iniziare a saldare con una saldatrice a filo continuo è opportuno indossare dei guanti ignifughi cioè realizzati in materiali che non prendono fuoco, per poter maneggiare con sicurezza il pezzo che si sta lavorando.

É importante calzare, inoltre, una maschera con lenti scure per impedire che gli occhi possano subire il più piccolo danno. In generale tutto il viso deve essere protetto per evitare che le scintille che si creano durante la saldatura generino bruciature e ustioni. Oltre a questi dispositivi di protezione servirà anche un piccolo martello, una spazzola di metallo e delle pinze per lavorare il pezzo una volta completato e rendere saldatura regolare.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono Milano e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Milano Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono Milano e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Fisico a pera: come rimettersi in forma
Offerte & Consigli

Fisico a pera: come rimettersi in forma

17 Febbraio 2020 di Tamara
Il fisico a pera può provocare disagio ed imbarazzo, ma anche conseguenze sulla salute, se non si agisce in tempo. Scopriamo come tornare in forma.